Media Key

Stefano Portu, CEO o Co-founder di DoveConviene - ShopFully International Group tra i pochi italiani a “Noah17 London”

DoveConviene, conosciuta all’estero come ShopFully, è tra le poche aziende italiane che parteciperanno a “Noah17 London”, il prestigioso appuntamento in programma il 2 e 3 novembre a Londra, dedicato ai leader del settore digitale in Europa.
                                                         
In quest’ottica, proprio in occasione dell’appuntamento, DoveConviene - attraverso l’intervento di Stefano Portu, Ceo e Co-founder dell’azienda insieme ad Alessandro Palmieri - è stata invitata per condividere con le migliori scaleup digitali europee e i più importanti fondi di investimento la propria visione di business e storia di successo.

Partendo dalla nascita dell’azienda fino alla sua rapida crescita, verrà affrontato il tema della strategia aziendale e del ruolo giocato nei confronti di consumatori, brand e retailer, con un particolare  focus alle future opportunità di innovazione nel mondo del retail fisico. La visione di DoveConviene è che sia fondamentale mettere il meglio dell’online al servizio dello shopping in negozio: negozi trasparenti, accesso alle informazioni, servizi che rendano l’esperienza di acquisto frictionless. Per retailer e grandi brand, invece, l’opportunità è rendere misurabile e data driven l’investimento promozionale e pubblicitario per portare i consumatori in negozio, attraverso soluzioni come  ShopFully Analytics. Questi in estrema sintesi sono alcuni degli aspetti che verranno messi in luce nel corso dell'intervento di Portu sul palco di “Noah17 London”.

In particolare proprio ShopFully Analytics è la nuova piattaforma, già utilizzata da centinaia di retailer nel mondo, che nella nuova versione presentata consente  di monitorare in tempo reale la profilazione aggregata degli utenti che hanno visualizzato una determinata campagna, i contenuti che sono risultati più interessanti, fino alla misurazione degli ingressi in negozio e addirittura al calcolo del ritorno sull’investimento del cliente, consentendo quindi a retailer e brand di ottimizzare le proprie strategie di marketing e comunicazione, rendendole più mirate ed efficaci. Dal punto di vista del consumatore questo si traduce in maggiore engagement ed un’esperienza di shopping più soddisfacente, poiché maggiormente allineata alle proprie preferenze.

“Siamo felici di partecipare a un evento così prestigioso, che ci permetterà di condividere vision ed esperienza con altre aziende leader europee nel digitale. Crediamo sia utile ripartire dalle storie di successo per guardare alle opportunità future di crescita, che sono ancora enormi. Noi in particolare crediamo che rendere lo shopping in negozio migliore per il consumatore e il drive to store misurabile per brand e retailer sia una mission affascinante e di grande potenziale, attorno alla quale abbiamo creato un team internazionale di 200 professionisti di grande livello che vogliamo far crescere ancora”, commenta Stefano Portu.