Media Key

Regali inaspettati: il più sorprendente arriva alla vigilia

Da un mese a questa parte Padova è la prima città del Nord Italia ad offrire una soluzione innovativa per pagare i parcheggi con il credito telefonico , il tutto senza bisogno di registrazioni o carte di credito. Il primo bilancio è sicuramente positivo: si contano più di 800 titoli di sosta acquistati ogni giorno via SMS e sono più di 4.500 i cittadini che almeno una volta hanno utilizzato questa modalità.

Nell’ambito delle attività promozionali messe a punto da APS Opere e Servizi in occasione del Natale, i clienti di TIM, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, potranno parcheggiare gratuitamente il 24 Dicembre dalle 15:00 alle 20:00, su tutti gli stalli blu della città inviando un SMS al 4850302 con il numero dello stallo.
“ Volevamo agevolare e rendere al contempo più piacevole il transito e la sosta in città durante la Vigilia di Natale. Per farlo abbiamo deciso in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, Netsize e i principali operatori mobili, di rendere gratuito il parcheggio in tutti gli stalli delimitati da strisce blu per chi ricorra al servizio Mobile Parking”.  Dice     Riccardo Bentsik, Amministratore Unico di APS Opere e Servizi.

La modalità di utilizzo del servizio non cambia: l’unica novità per quel giorno sarà che non verrà scalato il costo della sosta dal credito telefonico. Come sempre, tuttavia, si raccomanda all’utenza di attendere l’sms di riscontro per conferma della sosta attivata. Alla scadenza si potrà prolungare la sosta richiedendo un nuovo biglietto, sempre gratuito, fino ad un massimo di 5 volte, non oltre la durata della promozione.
Il costo dell’SMS di richiesta viene, invece, addebitato secondo quanto previsto dal proprio operatore telefonico.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito APS parcheggi: www.parcheggipadova.it.