Media Key

PromotionTrade Exhibition-PTE 2016 annuncia un’edizione straordinaria per numero e varietà di espositori

A quasi quattro mesi dalla 16esima edizione di PromotionTrade Exhibition-PTE è già possibile tracciare un bilancio estremamente positivo. La fiera internazionale dell’oggetto pubblicitario, del tessile promozionale e delle tecnologie per la personalizzazione annuncia un trend incoraggiante nel numero di espositori che andranno ad occupare il nuovo layout.

La fiera è l’unica in Italia dedicata alla filiera a monte del settore promozionale e, proprio per questa specializzazione e per l’effettivo business matching che offre agli operatori, riscuote un crescente successo che, quest’anno, ha reso necessario l’ampliamento dell’area espositiva e lo studio di un nuovo layout caratterizzato da due macro aree: quella dedicata al tessile e all’oggettistica promozionale e quello dove saranno esposte le macchine per la stampa e la personalizzazione, con la grande novità della presenza delle stampanti 3D.

La fiera si inaugurerà mercoledì 20 gennaio nel padiglione 3 di Fieramilanocity (ingresso gate 4, via Colleoni, Milano) e continuerà il 21 e il 22 gennaio 2016 con una serie di eventi ad integrazione dell’attività espositiva nonché funzionali nell’offrire informazione e formazione al qualificato target dei visitatori.
Nell’area dedicata alle tecnologie di stampa verrà allestita la “Personalization Technology Area” dedicata a dimostrare le effettive possibilità realizzative delle macchine e delle nuove tecniche di personalizzazione sia su tessuto e carta sia direttamente su oggetti. Alle aziende più innovative è riservata l’ “Area Creativi”, concepita per valorizzare le start-up e le aziende monoprodotto. Si rinnoverà l’appuntamento, ormai tradizionale, con Angelo Barzaghi, grande esperto di serigrafia, che organizzerà dei workshop dimostrativi di personalizzazione usando sia nuove tecniche sia macchine tradizionali.
Il programma dei convegni e delle altre attività verrà annunciato a breve nel sito www.promotiontradeexhibition.it dove è possibile trovare tutte le informazioni necessarie per esporre o visitare la fiera.

A PTE possono esporre solo produttori, importatori, distributori esclusivisti di oggettistica promozionale e per il regalo d’affari, di macchine e di supporti per la personalizzazione del prodotto promozionale.
Anche i visitatori sono altrettanto qualificati e specializzati, fra cui distributori e rivenditori di tessile e oggettistica promozionale, specialisti in cataloghi, stampatori e personalizzatori. PTE rimane una fiera BtoB che richiede ai visitatori di iscriversi all’Associazione Culturale del mercato Promozionale-ACP, una entità nata per riunire gli operatori del settore e per condividere con loro le nuove tendenze, le ricerche, gli approfondimenti che riguardano il mercato promozionale.

Osvaldo Ponchia, presidente di OPS, società organizzatrice di PTE e di altre fiere specializzate, commenta: "PTE è diventata la fiera leader della filiera a monte del promozionale proprio perché, fin dalla prima edizione, abbiamo scelto di qualificarla come fiera che anticipa le tendenze e offre un’amplissima panoramica a chi opera nel settore promozionale. In particolare l’area della personalizzazione del prodotto promozionale non ha eguali e rimane l’unico punto di riferimento in Italia sia per i produttori di macchine sia per i fornitori di servizi".