Media Key

Nestlé presenta a Expo “Nescafé Plan” attraverso la tecnologia innovativa ed emozionale di Nescafé 360°

Ben 350 milioni di CHF previsti da investire in 10 anni per dare un futuro al caffè nel rispetto dell’ambiente, distribuzione entro il 2020 di 220 milioni di  piante di caffè ad alta resa e resistenti alle malattie attraverso partnership con istituzioni pubbliche e private, programmi di formazione per 10.000 agricoltori ogni anno. Sono questi i numeri di NESCAFÉ Plan, un ambizioso programma di sostenibilità nel mondo del caffè che si basa su tre capisaldi essenziali, ovvero coltivazione, produzione e consumo responsabile, per creare valore per chiunque sia coinvolto nel processo di produzione e lavorazione del caffè, dagli agricoltori ai consumatori e allo stesso tempo non impattare negativamente sull’ambiente. L’imponente programma è stato presentato oggi da Nestlé, leader mondiale nel mercato di caffè con circa 5.500 tazze di NESCAFÉ consumate ogni secondo nel mondo, all’interno del padiglione svizzero in Expo 2015 in occasione dell’International Coffee Day che cade l’1 ottobre.

L’impegno di NESCAFÉ è trasformare la gestione delle coltivazioni di caffè a beneficio delle generazioni di agricoltori, presenti e future. Attualmente inoltre sono 250 gli esperti agronomi che lavorano direttamente con gli agricoltori delle piantagioni, apportando benefici concreti allo sviluppo delle tecniche di coltivazione, basti pensare che negli ultimi 5 anni la quantità di caffè comprata direttamente dagli agricoltori e dalle loro associazioni è raddoppiata, fino ad arrivare ad oggi alla quantità complessiva di 180.000 tonnellate di caffè, prodotte in maniera sostenibile.
Per raccontare l’origine e la produzione del caffè, NESCAFÉ ha collaborato inoltre con Google per offrire agli amanti di questa bevanda una visita virtuale alle sue origini attraverso il proprio smartphone. Dal 30 settembre al 14 ottobre, presso il Padiglione Svizzera, ci sarà un corner dedicato che permetterà di far vivere un’esperienza emozionante e allo stesso tempo invitare le persone a saperne sulle origini del caffè. NESCAFÉ 360° sfrutta, da un lato, la tecnologia immersiva ed emozionale di un videogioco e, dall’altro, offre le suggestioni di un vero e proprio documentario.

Il caffè non è un prodotto inesauribile e proprio per questo va protetto in tutte le sue fasi, dalla coltivazione alla produzione. La sostenibilità ambientale è solo uno degli step che riguardano la sua salvaguardia. NESCAFÉ Plan s’impegna inoltre a tutelare tutta la catena umana che ruota attorno al caffè, dal coltivatore al consumatore finale. Senza un piano di sostenibilità e responsabilità nei processi di produzione del caffè, il futuro di questa pianta non sarebbe ipotizzabile se non negativamente, fino ad un esaurimento progressivo e un conseguente danno ambientale.