Media Key

Nasce “The Circle”, il nuovo format per eventi digitali

Nasce a Milano The Circle, il nuovo format per eventi digitali ibridi che permette di rendere efficace la comunicazione a distanza grazie ad una piattaforma totalmente interattiva che può ospitare oltre 500 partecipanti. La principale particolarità di The Circle è quella di favorire la maggior interazione possibile tra un numero elevato di persone: dalle riunioni alle convention, dalle celebrazioni alle conferenze stampa fino ai road show in piena sicurezza.

The Circle si presenta come un teatro a forma “circolare”: protagonista, infatti, un muro digitale curvo (led wall) in altissima definizione, di oltre 13 metri di lunghezza per 2,5 di altezza, dove risaltano i collegamenti degli utenti (fino a 500) e con uno o più relatori in presenza. Il tutto regolato da una cabina di regia snella con telecamere mobili che facilitano l’interazione. La persona che si trova sul set vive una esperienza unica: come essere in presenza e dal vivo con altre persone. Tra le particolarità della piattaforma, la possibilità di presentazioni in tre dimensioni (power point in 3D) che rendono spettacolari gli incontri e la creazione di ambienti virtuali incredibilmente dettagliati, nei quali si può interagire in modi diversi.

Tra gli obiettivi di The Circle quello di organizzare convention digitali o phygital per replicare l’atmosfera e la sensazione di essere tutti insieme nella stessa location e workshop online con molti partecipanti o in modalità blended (con partecipanti in presenza e altri in remoto).

I relatori possono vedere ogni persona collegata via webcam come se l'avessero di fronte, i partecipanti possono vedere e ascoltare i relatori, essere visti e ascoltati individualmente, ricevere e inviare documenti e filmati in tempo reale. The Circle può essere personalizzato e installato (in brevissimo tempo, massimo 8 ore) per un singolo evento o locato in modo permanente. La piattaforma può essere collegata a qualsiasi sistema già in uso in azienda, amplificandone efficacia e funzionalità.

The Circle ha iniziato il suo viaggio a Milano con CNP Vita per un road show di quattro appuntamenti, ha intercettato Bologna per un evento privato e organizzato degli incontri con il giornalista Federico Buffa.

“È una piattaforma di eventi virtuali – spiegano gli ideatori, Sergio Rinaldi (regista) e Alma Tagliaferri (sceneggiatrice) di Reeno Film – che ci permette di creare esperienze interattive di altissimo livello, che non fanno sentire la mancanza degli eventi in presenza ma che saranno utili anche in futuro, oltre l’emergenza sanitaria, per permettere di connettersi in tutto il mondo. Le aziende potranno così risparmiare sui voli, sui costi fissi e potranno però interagire come dal vivo. E le persone potranno sposarsi in diretta anche dall’Italia e sentirsi a Las Vegas con gli amici oltreoceano”.

Per informazioni www.TheCircleStudio.eu