Media Key

Moscot lancia la sua collezione AI 2013 Moscot Original Collection

Moscot New York è una vera istituzione nel settore eyewear in tutto il mondo con le sue collezioni Moscot Originals, Moscot Spirit E Moscot Sun Collection, lancia cinque nuovi modelli che si aggiungono alla collezione Moscot Original AI 2013: mod. Balebus, mod. Glick, mod. Oygen, mod. Velvyl e mod. Zilch.

I cinque nuovi modelli, che prendono ispirazione dall’archivio della famiglia Moscot, sono belli come il primo giorno in cui sono stati creati e riportano tutti i dettagli e i colori d’epoca che li hanno resi celebri negli anni ’60: verde oliva, argento/grigio perla e tabacco.

L’azienda propone questi nuovi modelli nella collezione Spirit, proprio per sottolineare il fatto che, nonostante le due collezioni siano diverse e distinte, tutti i modelli di casa Moscot possiedono caratteristiche uniche e condividono lo stesso DNA in fatto di robustezza e qualità che ne ha decretato la fama in tutto il mondo.
Questi cinque modelli sono disponibili in tutti i negozi Moscot del mondo, acquistabili anche online su moscot.com e nei negozi di ottica specializzati al prezzo di 225 €.

Mod. BALEBUS – il bisnonno Hyman aveva inventato la parola “balebus” attribuendola a chi secondo lui era risoluto, indomabile, sveglio e identificando con questo termine tutti coloro avessero queste qualità. Quasi cento anni dopo, il brand Moscot ancora utilizza il termine associando questo modello di occhiali a un certo tipo di personalità. Il mod. Balebus è realizzato in acetato lucido con rivetti taglio diamante davanti e sulle aste.

Mod. GLICK – la cara prozia Ruth diceva sempre: “tu sei il Glick del mio cuore”, per indicare qualcosa o qualcuno che amava. Strano? Forse…ma, con le caratteristiche dei Lemtosh, Miltzen e Zolman tutte in un modello, siamo sicuri che vi innamorerete dei Glick tanto da dire #tuseiilglickdelmiocuore e non sarà più così strano! Questo modello dalla forma rotonda è realizzato in acetato lucido con due rivetti a forma di cerchio davanti e sulle aste.

Mod. OYGEN – tornando indietro nel tempo a quando ancora non avevate i vostri Moscot e i vostri "oygens" visitati dal vostro oculista di fiducia ...o OYGEN questo è il soprannome usato dal Dott. Moscot. Quattro generazioni dopo, siamo felici di annunciare che è ancora possibile controllare i vostri “oygens”...solo che ora in età adulta il Dott. Moscot li chiama occhi. La montatura di questo modello combina il metallo con l’acetato lucido e riporta due rivetti frontali e laterali a forma di cerchio.

Mod. VELVYL – il buon vecchio zio Harold, alias Zio Hesh, e il suo migliore amico William, non hanno mai incontrato una persona adulta a cui non piacesse questa bevanda. Heshy chiamava William, Velvyl (un soprannome inventato quando i due amici erano ubriachi fradici). Velvyl indossava questi occhiali, e solo questo modello ha indossato, per tutta la sua vita. Ergo, salute al modello VELVYL! Modello realizzato in acetato lucido con due rivetti frontali e laterali a forma di cerchio.

Mod. ZILCH – gli amici più intimi e i familiari soprannominavano il nonno Sol “Zilch”, che non significa niente, e siamo assolutamente certi che per il nonno Sol poteva significare ironicamente qualsiasi cosa, ma zero, nada, o zip. Oppure...aveva un significato. In entrambi i casi, ci piace questo nuovo modello di occhiali ... cosi come ci piace il nonno Sol. Realizzato in acetato lucido, con rivetti a colonna frontali e laterali.

Tutti gli occhiali Moscot sono realizzati a mano utilizzando materiali di alta qualità, per garantire solidità e durevolezza. Ogni modello Moscot è disponibile sia da vista che da sole, con o senza prescrizione medica, ed è personalizzabile in una varietà di combinazioni di colori, lenti e dimensioni. Con quasi 100 anni di esperienza nell’eyewear, Moscot sottopone ogni modello al controllo qualità dei suoi laboratori, nel suo nuovo negozio di New York, prima di essere distribuito nel mondo.