Media Key

Maina premiata a Milano nell’ambito del report ‘Fashion, Food, Furniture Brands’

La Maina di Fossano è tra le 50 aziende italiane eccellenti selezionate dal report “Fashion Food Furniture Brands. Il valore dei marchi delle 3F”. La ricerca, giunta alla sua seconda edizione e realizzata da Icm Advisor per conto di Legalcommunity, ha preso in considerazione un campione di 1.100 imprese attive nei settori della moda, del cibo e dell’arredamento con un fatturato tra i 30 e i 300 milioni di euro. A determinare la selezione delle ‘magnifiche 50’ l’incrocio di due parametri: uno economico (tasso di crescita medio fra 2011 e 2014) e l’altro di marketing (grado di attrattività del brand, posizionamento e immagine sul mercato).

L’intero studio è stato presentato giovedì 29 ottobre durante l’evento “Save the Brand” al Museo Diocesano di Milano, dove l’amministratore delegato di Maina, Marco Brandani, ha ritirato il premio: “Siamo felici di aver ottenuto questo importante riconoscimento - ha dichiarato Brandani -. Questi non sono risultati che nascono per caso. In oltre 50 anni di storia, infatti, non abbiamo mai smesso di investire, oltre che nell’assoluta qualità dei nostri prodotti anche in comunicazione. Oggi siamo una Marca di riferimento per gli italiani: l’ultima indagine Lexis Ricerche attesta, infatti, che il 98% degli italiani conosce e apprezza il marchio Maina. Gli investimenti aziendali proseguono anche in ricerca e sviluppo. Abbiamo avviato negli ultimi mesi un consistente piano per il potenziamento produttivo che prevede oltre 20 milioni di euro di investimenti nei prossimi anni”.

La Maina è stata premiata nella categoria “Heritage” in quanto, secondo la ricerca  realizzata da ICM Advisors, rientra tra quelle aziende che “nel tempo hanno saputo costruire le storie del proprio successo e l’eccellenza dei propri brand basandosi sull’inestimabile patrimonio di sapienza artigiana che caratterizza il Made in Italy, con attenzione estrema alla qualità, alla cura del dettaglio e all’eleganza”.