Media Key

Macchianera Italian Awards 2013, le candidature di Altervista

Le candidature ai prossimi Macchianera Italian Awards, evento che si terrà nella giornata conclusiva della BlogFest 2013, offrono come ogni anno una suggestiva panoramica del web italiano: le nuove promesse, le realtà consolidate, le tendenze e gli spunti sul futuro. Accanto ai protagonisti che si confermano ogni anno essere veri e propri punti di riferimento per la rete in Italia, troviamo i giovani che si presentano per la prima volta al voto della giuria popolare nel concorso organizzato da Gianluca Neri e lo staff di Macchianera.

Tra i candidati spiccano le molte presenze dei siti di Banzai Media e in particolare i siti ospitati da Altervista, la net community di Banzai, il più popolare servizio di hosting gratuito italiano.

Fra questi Spinoza, il pluripremiato blog e forum di satira che, con le sue caricature dell'attualità, non perde negli anni il gradimento del pubblico. Proprio dalla satira viene una delle rivelazioni dell'anno: Lercio, il sito che fa la parodia alle news, una parodia così coinvolgente e credibile da essere spesso intesa per vera.

Altro sito, ospitato da Altervista, in corsa come rivelazione dell'anno è Soft Revolution: un sito di scrittura collettiva al femminile, che affronta con attenzione e spirito critico temi di attualità, legati al ruolo della donna nella società italiana, come nel caso dell'articolo in gara per il migliore dell'anno: Essere grassa d'estate.

Altervista ospita anche uno degli autori italiani più originali, capace di creare uno stile unico, immediatamente riconoscibile e di adattarlo perfettamente al web, con interventi a volte fulminanti a volte distesi: Paolo Nori, naturalmente candidato come miglior blog letterario.

Un autore di grande successo quest'anno è stato Zerocalcare che corre come migliore fumettista e vignettista. Proprio su Altervista, all'indirizzo ink4riot.altervista.org si trovano le sue prime tavole e locandine, manifesti, personaggi in ordine sparso e si può intravedere l'inizio di un disegnatore eccezionale.

Altri blog in gara per i Macchianera Awards ospitati da Altervista sono Andrea Boda di Bimbo Alieno (blog economico) e Pop Topoi (blog musicale), due voci autorevoli e non convenzionali, molto popolari su Twitter.

Globetrotter per i reportage di viaggio e Frenckcinema per fresche recensioni e news cinematografiche chiudono la lista dei siti ospitati su Altervista candidati a vincere ciascuno nella sua categoria la prossima Blogfest.

“I Macchianera Italian Awards rappresentano un appuntamento importante non solo per Altervista, ma per tutta Banzai Media”, dichiara Andrea Santagata, Amministratore Delegato di Banzai Media, “basti pensare che tra i siti candidati, oltre ai siti ospitati da Altervista, vi sono anche i nostri GialloZafferano e Il Post in gara per il premio più importante quello di miglior sito della rete, Giornalettismo tra i siti di news insieme a Il Post, FilmTv quale miglior sito cinematografico e Zingarate tra i siti di viaggi”.

«I Macchianera Italian Awards rappresentano una vetrina importante: per questa ragione, il fatto di ospitare diversi siti candidati, oltre a GialloZafferano, a cui forniamo l'hosting per la piattaforma blog, è motivo di grande soddisfazione”, dichiara Gianluca Danesin, fondatore e responsabile di Altervista, “Altro fatto degno di nota è che “nostri” autori siano stati scelti per animare  il dibattito della Blogfest, come nel caso dell'incontro: I Blog raccontano la crisi con Andrea Boda (Bimbo Alieno) e Michele Azzu, Marco Nurra (L'Isola dei Cassintegrati – L'Espresso) moderato da Simone Spetia di Radio 24».

Per approfondimenti
www.altervista.org 
www.banzai.it