Media Key

Lorenzo Dossena e The Van lanciano Blueroads, agenzia di live communication

Nasce Blueroads, una nuova realtà della live communication che si propone di dare una risposta professionale alle esigenze di un settore profondamente cambiato.
Il lockdown dei primi mesi del 2020, infatti, ha provocato un’accelerazione della storia e una rivoluzione copernicana nella live communication. Molte novità sembrano ormai metabolizzate e lo scenario futuro – ancora molto incerto – sarà presumibilmente caratterizzato da un mix di digitale e di fisico, che richiede approcci e competenze nuove. 

Per questo dalla collaborazione fra Lorenzo Dossena e The Van nasce Blueroads: un nome scelto con una duplice intenzione. Da un lato le “strade blu” sono quelle meno battute, ma spesso più interessanti. La nuova agenzia, infatti, punta ad affermarsi con idee innovative piuttosto che replicando gli standard del mondo degli eventi. D’altra parte, il blu è il colore della sostenibilità: e il comportamento responsabile nei confronti di ambiente, collaboratori, partner e clienti è uno dei valori portanti della nuova agenzia.  

Spiega Lorenzo Dossena, partner e managing director di Blueroads: “In questi ultimi mesi abbiamo progettato e realizzato eventi in diretta streaming. Nel futuro prossimo sono sicuro che Blueroads produrrà eventi in presenza di pubblico, ma continuerà a proporre ai suoi clienti anche eventi digitali, per i quali progettiamo format coinvolgenti e sostenibili. Contenuti e creatività sono sempre stati per me la parte essenziale dei progetti. In questa prospettiva, gli eventi digitali sono una grande opportunità per riportare al centro la comunicazione. E per Blueroads non poteva esserci un partner migliore che The Van, un’agenzia unica perché focalizzata sulla produzione di idee, di format, di contenuti”. 

“L’idea di creare nuove società affidandone la gestione a un partner-manager con una forte competenza verticale è sempre stata presente nel nostro modello di sviluppo – spiega Luca Villani, partner e amministratore delegato di The Van. – Non a caso nel 2017 abbiamo dato vita con Simone Guzzardi a L45, che ora ci sta dando grandi soddisfazioni ed è in costante crescita anche quest’anno”.

“Il mondo della comunicazione è sempre più integrato – aggiunge Steven Berrevoets, partner e direttore creativo di The Van – ma non bisogna commettere l’errore, piuttosto comune nel nostro settore, di voler fare tutto, perché i clienti riconoscono il dilettantismo e se ne tengono alla larga. Noi abbiamo una regola: entriamo in un nuovo business solo se c’è un manager che lo conosce a fondo e se ne fa carico. Poi naturalmente le sinergie strategiche, creative e commerciali con The Van fanno il resto”.

“Blueroads – conclude Lorenzo Dossena - è una realtà leggera, focalizzata sui clienti. Le competenze interne sono progettuali e creative. Tutto il resto, che sia tecnologia o logistica, viene da un network di aziende e professionisti costruito in vent’anni di lavoro. Vogliamo essere liberi di proporre ai nostri clienti la soluzione più efficiente, senza vincoli. In questo modo siamo competitivi e sostenibili per tutti i nostri stakeholder”.