Media Key

JCDecaux annuncia la fusione delle sue attività con Top Media e diventa la N°1 della comunicazione esterna in America Centrale

JCDecaux SA (Euronext Paris: DEC), numero uno al mondo della comunicazione esterna, e Top Media, leader nella comunicazione esterna in America Centrale, annunciano di aver firmato un accordo per unire le loro attività. La nuova entità, JCDecaux-Top Media, detenuta per il 71% da JCDecaux e per il 29% da Top Media, è attiva a Panama, in Guatemala, Costa Rica, El Salvador, Honduras e Nicaragua.

Top Media, fondata nel novembre 1999 come Publitop de Panama, ha iniziato le sue attività come concessionaria pubblicitaria di impianti di grande formato su Corredor Sur a Panama City. Il Gruppo è cresciuto sia in modo organico sia attraverso acquisizioni (Panamerican Outdoor Advertising nel 2009 e Colite nel 2014), ed è divenuto leader di mercato in America Centrale nel 2014. Top Media ha un portfolio di impianti di grande formato in sei paesi (Panama, Guatemala, Costa Rica, El Salvador, Honduras e Nicaragua) e gestisce le concessioni di Metrobus e dell’aeroporto di Panama, per un totale di oltre 3,000 facce pubblicitarie.
 
JCDecaux, numero uno della comunicazione esterna in America Latina, ha iniziato ad operare in America Centrale nel 2014, a seguito dell’acquisizione dell’85% del capitale di Eumex. Il Gruppo detiene le concessioni pubblicitarie per l’arredo urbano di lungo termine in quattro paesi della regione: Panama, Guatemala, El Salvador e Costa Rica, per un totale di oltre 12.700 facce pubblicitarie.

Questa fusione rafforza la presenza di JCDecaux a Panama, in Guatemala, Costa Rica ed El Salvador, aggiungendo nuovi prodotti di largo formato e settori del trasporto che completano le sue attività nell’arredo urbano e nella cartellonistica ed estende la presenza del Gruppo in Honduras e Nicaragua. Con 15.700 facce pubblicitarie e la presenza in 6 paesi dell’America Centrale, JCDecaux-Top Media offrirà agli inserzionisti una presenza nella regione completa e diversificata, associata ad un visibilità senza pari a Panama.

JCDecaux sta dimostrando ancora una volta la sua capacità di consolidare il settore della comunicazione esterna nelle regioni in più forte crescita: con una popolazione di 44 milioni di persone e valute stabili, l’America Centrale è stata la regione latino americana più dinamica nel 2016 e rappresenta il terzo più grande mercato pubblicitario della regione, dopo il Brasile e il Messico ma prima dell’Argentina.

Alfredo Aleman, Francisco Alonso e Arturo Zarate, Soci Fondatori di Top Media, hanno dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di essere partner di JCDecaux, il numero uno della comunicazione esterna al mondo, i cui standard di qualità sono sempre stati d’esempio per Top Media. La nuova entità ci permetterà di continuare a consolidarci nel mercato dell’America Centrale che offrirà nei prossimi anni grandi opportunità, a beneficio soprattutto dei suoi tanti paesi e delle loro popolazioni”.

Jean-Charles Decaux, Presidente del Direttorio e Co-Direttore generale di JCDecaux ha dichiarato: “Siamo felici di aver firmato questo accordo di fusione con Top Media, il cui spirito pionieristico ed imprenditoriale, così come il successo ottenuto, sono esemplari. Questa operazione di trasformazione in America Centrale, dove il mercato pubblicitario sta crescendo rapidamente, offre a JCDecaux una base in due nuovi paesi e rafforza ulteriormente la sua posizione come società numero uno della comunicazione esterna in America Latina. Siamo anche molto lieti di mettere a disposizione la nostra competenza e la nostra capacità d’innovazione a beneficio delle comunità e dei cittadini dell’America Centrale,  e di offrire agli inserzionisti e ai loro brand una visibilità eccezionale nel continente”.