Media Key

Jacques Séguéla icona della comunicazione ripercorre 100 anni di pubblicità Citroën

I suoi modelli iconici, le sue innovazioni tecniche e i suoi personaggi visionari rendono Citroën un caso industriale unico, che ha saputo rivoluzionare l’automobile dal 1919. André Citroën ha segnato la storia anche per la sua visione all’avanguardia della comunicazione. Sin dalla nascita del brand, infatti André Citroën ha ideato una comunicazione molto innovativa. In particolare, si ricorda la brillante idea di un aereo che scrive il nome CITROËN nel cielo di Parigi con lettere di fumo estese per alcuni chilometri, o la Torre Eiffel illuminata da lampadine che formavano il nome CITROËN o ancora le grandi imprese come la leggendaria Crociera Gialla e la Crociera Nera. Questa attitudine per una comunicazione visionaria e originale continuerà a lungo anche dopo la morte del fondatore. In 100 anni, grazie ai suoi modelli iconici e al suo stile comunicativo unico, Citroën si è creata un’identità ben definita nell’immaginario collettivo francese.

‘100 ANS DE PUBLICITÉ CITROËN’ DI JACQUES SÉGUÉLA
Nel libro “100 ans de Publicité Citroën” (Flammarion), pubblicato in francese e in inglese, Jacques Séguéla, che ha collaborato con Citroën per molti anni, propone la scoperta della Marca attraverso uno dei suoi elementi distintivi: la pubblicità. “Questo libro è una biografia, la vera storia di un brand sopra a tutti e di un uomo sopra a tutti.  André Citroën ha inventato  quasi tutte le forme di comunicazione e di pubblicità: le offerte promozionali, le forme di finanziamento, le Pubbliche Relazioni, gli eventi, le carovane di vetture dimostrative, i raid, la prima pubblicità di un’auto, la prima pubblicità per il pubblico femminile e la  prima pubblicità aerea. Voleva che le prime tre parole pronunciate da ogni bambino fossero “papà, mamma, auto”. Il pubblico cambierà questo slogan in “Papà, Mamma, Citroën”. Esiste un tributo migliore per un brand? È stato il mio primo acquisto, oltre che il mio primo amore: lo è ancora oggi, sessanta anni dopo. La mia Marca preferita di sempre ha, a modo suo, scritto le più belle pagine industriali e pubblicitarie dell’ultimo secolo, quelle con cui la Francia ha impressionato l’Europa e il mondo intero, con il suo desiderio di progresso e fame di conquista. L’avventura continua con la stessa passione di inventiva e creatività che rende Citroën il brand automobilistico preferito dai francesi”.

Il volume di 252 pagine, sviluppato in ordine cronologico e ricco di illustrazioni, approfondisce molti aspetti relativi a CITROËN e alla storia dell’automobile: progettazione di un modello, scelte pubblicitarie innovative, grandi eventi... e traccia un ritratto autentico della Francia durante il ventesimo secolo.

Jacques Séguéla è uno dei più celebri pubblicitari in Francia, cofondatore dell’agenzia di comunicazione RSCG nel 1970. In alcuni video esclusivi, nomina il brand della “sua” vita e racconta aneddoti sulle pubblicità più simboliche di Citroën: https://bit.ly/2UEztZf

Ogni giovedì, è possibile scoprire online questi video che raccontano:

  • Il suo giro del mondo in 2CV,
  • La pubblicità di Citroën Visa su una portaerei,
  • La pubblicità Citroën “Les chevrons sauvages”,
  • La campagna di Marca “Il globe-trotter”.

In occasione del centenario CITROËN, la boutique online espande la sua offerta di articoli dedicati alla storia della Marca e ai suoi modelli:

‘100 ANS CITROËN’
Il libro attraversa i primi cento anni della Marca, segnati dalle creazioni che hanno rivoluzionato la storia dell’automobile, costellata da eventi e personaggi fuori dal comune.

Gli autori di “100 ans Citroën” (Edito da ETAI ALBUMS), Serge Bellu, Sylvain Reisser e Olivier de Serres raccontano questa bellissima storia: qui non si trova una cronologia, ma si approfondisce la storia centenaria di Citroën attraverso i personaggi e gli eventi che portano la Marca ben oltre il mondo dell’automobile in Francia e in tutto il mondo.

‘TRACTION AVANT CITROËN’

La Traction Avant, nata nel 1934, è una parte indissolubile della storia di Citroën. Con le sue numerose innovazioni tecnologiche ha aperto la strada alla automobile moderna, e ha ispirato alcune opere del collezionista Olivier de Serres, tra cui “Citroën Traction Avant” (Le Faune Editeur). Illustra, cronologicamente, tutte le variazioni di un modello prodotto tra il 1934 e il 1957. Ogni modello è presentato con una breve descrizione e con fotografie, sia integrali sia dei dettagli, con le rispettive didascalie.

Tutti questi libri sono disponibili nella boutique online Citroën Lifestyle: www.lifestyle.citroen.com. È possibile la consegna in dieci Paesi europei: Francia Metropolitana, Germania, Spagna, Portogallo, Belgio, Lussemburgo, Italia, Paesi Bassi, Polonia e Gran Bretagna.