Media Key

Finestrino RP si aggiudica il budget comunicazione & PR di Cantina Tramin

Cantina Tramin sceglie di cambiare agenzia e, dopo aver indetto una gara, affida il proprio budget di PR e digital PR a Finestrino RP di Verona guidata da Manuela Popolizio.

Una nuova conferma per l’Agenzia veronese specializzata nella food&wine communication, da anni impegnata nella promozione dell’agroalimentare di qualità.
Un’esperienza maturata lavorando con grandi realtà del mondo enologico, dalle Tenute di Genagricola del gruppo Assicurazioni Generali presenti in cinque regioni italiane, alle Tenute Ambrogio e Giovanni Folonari in Toscana, Librandi in Calabria, Gulfi in Sicilia, La Battagliola in Emilia Romagna, Zorzettig e Piera Martellozzo in Friuli, Colle di Bugano in Veneto.

Alla valorizzazione e alla promozione della cultura del buon vino, Finestrino RP unisce un’intensa attività negli eventi lavorando fianco a fianco con Helmuth Koecher al Merano WineFestival e creando insieme a lui e a Paolo Marchi la partnership con il grande mondo di Identità Golose, da cui è nato il Milano Food&Wine Festival e, da lì, le edizioni di Roma e oltreoceano.

Per il terzo anno rinnova la collaborazione con Vinitaly, dando vita a VINITALY AND THE CITY, il Fuori Salone di Vinitaly dedicato al grande pubblico degli appassionati e a Parma crea PARMA TASTE OF FUTURE per candidare la città a capitale dell’agroalimentare italiano.

Cantina Tramin, nata a fine ‘800 come Cantina Cooperativa di Termeno è conosciuta in Italia come esempio eccellente di cooperazione agricola. Persegue con determinazione ed efficacia l’obiettivo della qualità e ottiene negli ultimi dieci anni i più ambiti riconoscimenti della critica nazionale e internazionale.

Indimenticabili i profumi dei vini che li hanno resi famosi nel mondo, il Nussbaumer, Gewurtztraminer che trova nella piccola frazione di Sella, a Termeno, il terreno ideale per esprimersi in tutta la sua complessità e il Terminum, un Gewurtztraminer vendemmia tardiva di grande struttura e lunga persistenza.

L’ossessione per la qualità sarà al centro dell’attività studiata dalla nuova Agenzia, che vedrà protagonisti i vini della cantina nel loro continuo e costante processo di miglioramento. Un nuovo protocollo di produzione messo a punto dall’enologo della cantina Willi Sturz, renderà ancora più rigidi e selettivi i parametri in vigna e il lavoro in cantina.

Previsti nel piano di comunicazione un’intensa attività di media relations e digital PR, press meeting nelle principali città italiane, incontri con la critica mirati a una crescente e più approfondita conoscenza dei protocolli Tramin.