Media Key

Felicemente #sconnessi: il manuale di digital detox contro la saturazione tecnologica

Sono chic, sono seducenti, anche quando non hanno niente da dire. Internet, e-mail, social network, smartphone, tablet sono diventati il metronomo della nostra vita. In che modo viviamo nell’era digitale? La connettività plasma il cervello, ne altera le funzioni, i circuiti. Ci fa credere di andare più veloci e invece buttiamo via un sacco di tempo. Ci fa credere di poter fare più cose ma in realtà siamo distratti di continuo e spinti a galla verso un pensiero debole e superficiale. Perdiamo la concentrazione, la memoria, il sonno, il silenzio, la pace della solitudine, la capacità di ascolto. La distrazione degli altri ci irrita; la nostra ci consuma, ci impoverisce. Come difendersi e reagire? Bisogna salire sul podio e dirigere l’orchestra. Usare la tecnologia senza farsi schiacciare. Questo libro ci dice come. 
La prefazione é di Lia Celi (intervistabile).

L'autrice:
Frances Booth si è laureata a Cambridge in Scienze Politiche e ha conseguito una specializzazione in Giornalismo. Ha lavorato per il Daily Telegraph e il Guardian. Attualmente tiene corsi di scrittura creativa e consulenze d’impresa e private a persone che hanno problemi di concentrazione.
www.thedistractiontrap.com
www.herearesomewords.com

Felicemente #sconnessi - De Agostini - In libreria dal 21 gennaio 2014 - Pag. 224 - Euro 12,90

Questo titolo é la prima uscita di: Dea Svolte. Istruzioni solide per una vita liquida. La nuova collana di manuali De Agostini dedicati alla società che cambia: tendenze, idee e strumenti.