Media Key

Extreme Networks nomina Nabil Bukhari come Chief Technology Officer

Extreme Networks annuncia la nomina di Nabil Bukhari nel ruolo di Chief Technology Officer, in aggiunta a quello attuale di Chief Product Officer. Nel nuovo ruolo, Nabil rafforzerà la strategia che ha consentito a Extreme di fornire soluzioni di networking cloud driven allo stato dell’arte, che offrono una migliore esperienza agli utenti e un vantaggio competitivo alle aziende.

Ed Meyercord, Presidente e CEO, ha dichiarato: “Congratulazioni a Nabil per l’ampliamento del ruolo a CTO, che deriva dalla qualità del lavoroche ha svolto alla guida della nostra organizzazione di prodotto. Nel nuovo ruolo, potrà mettere le sue capacità al servizio dei clienti e dei partner, e dimostrare la bontà delle sue idee innovative e delle sue doti di leadership”.

Le reti sono fondamentali per l’evoluzione della nostra società, ora più che mai. Nabil continuerà a svolgere il ruolo di CPO, guidando le strategie di prodotto e la produzione, a capo di un team di oltre 1.100persone che hanno il compito di definire, progettare e realizzare i
prodotti.

“Extreme ha fatto significativi passi in avanti nell'ultimo anno, completando un portafoglio prodotti di rete end-to-end, grazie anche a novità come l’abbonamento illimitato ai dati per i clienti ExtremeCloud IQ e la compatibilità con i principali fornitori di servizi cloud. In qualità di Chief Product Officer, sono orgoglioso di far parte di un'organizzazione di livello mondiale, e non vedo l’ora di portare ilmio contributo nella nuova posizione di Chief Technology Officer”, ha detto Nabil Bukhari.
Nabil ha oltre 20 anni di esperienza nel settore delle tecnologie, dove si è occupato di vendite, progettazione, gestione dei prodotti e tecnologie cloud. È entrato in Extreme in seguito all'acquisizione di Brocade nel 2017. In precedenza, ha lavorato in aziende come Cisco, Seagate, SonicWall e Riverstone Networks. Ha una laurea in ingegneria e un MBA presso la London School of Economics, la NYU Stern e lo HEC Paris.