Media Key

E-commerce: Nexi sigla accordi strategici con UnionPay e JCB

Nexi, la PayTech leader nei pagamenti digitali in Italia, annuncia di avere siglato due importanti accordi in ambito e-commerce, rispettivamente con UnionPay, il colosso cinese con la più ampia base di carte di pagamento a livello globale, e JCB International Ltd., fondata in Giappone nel 1961 ed ora diventata uno dei maggiori brand di pagamento globale.

La partnership consentirà a oltre 20.000 esercenti italiani di e-commerce convenzionati con Nexi di essere raggiunti da milioni di nuovi clienti, i possessori di carte UnionPay e JCB, che potranno effettuare acquisti sui loro siti web.

L’accordo prevede inoltre, per la prima volta in Europa, l’implementazione dei due sistemi di sicurezza più evoluti per l’e-commerce: J/Secure ™ 2.0 di JCB e 3DS di UnionPay, protocolli di sicurezza online che garantiscono il massimo livello di protezione tra gli acquirenti dell’area Asia Pacific e i merchant e-commerce del vecchio continente.

La collaborazione tra la PayTech italiana e i due colossi internazionali permette agli esercenti online clienti delle banche partner di Nexi sia di incrementare le opportunità di business offerte dall’e-commerce, perché ne amplia sensibilmente il bacino di clienti potenziali, sia di garantirsi i massimi standard di sicurezza: J / Secure 2.0 e UnionPay 3DS, infatti, sono conformi alle più recenti specifiche tecniche per l’online security e contribuiscono a proteggere esercenti e possessori della carta da furti di identità e frodi durante gli acquisti sul web.

“Queste partnership confermano la nostra strategia volta a crescere nell’e-commerce, canale sempre più strategico nell’economia del nostro Paese che Nexi continuerà a presidiare in modo propositivo – ha dichiarato Dirk Pinamonti, Head of e-commerce di Nexi – I merchant online clienti delle nostre banche partner potranno ampliare le proprie opportunità di business, garantendosi al contempo la massima sicurezza”.

“L’accordo con Nexi, che utilizzerà l'e-commerce di UnionPay con la nuova soluzione 3DS, consentirà ai titolari delle nostre carte di acquistare in modo più semplice e conveniente in un numero molto maggiore di negozi e rivenditori online italiani - ha dichiarato Wei Zhihong, Market Director di UnionPay International e Head of its European Branch - Speriamo di poter continuare ad ampliare la nostra collaborazione con Nexi nei prossimi anni e di esplorare altre partnership per aumentare la nostra presenza nei mercati chiave di tutta Europa".

“La partnership con Nexi ci ha permesso di utilizzare le nostre tecnologie avanzate per trovare un modo innovativo per aprire le porte al crescente scambio di transazioni e-commerce tra l'Europa e i nostri oltre 140 milioni di possessori di carte” ha dichiarato Tsuyoshi Notani, Managing Director, JCB International (Europe) Ltd.

Nexi, società quotata sul mercato MTA di Borsa Italiana, è la PayTech leader in Italia, operante in partnership consolidate con circa 150 istituti Bancari. Attraverso la sua tecnologia connette banche, punti vendita e cittadini, rendendo possibili i pagamenti digitali. La missione di Nexi è rendere digitale ogni pagamento e agevolare lo sviluppo della digitalizzazione del nostro Paese. Nexi opera in tre segmenti di mercato: Merchant Services & Solutions, Cards & Digital Payments e Digital Banking Solutions:

Merchant Services & Solutions: Nexi, insieme alle Banche partner, serve circa 900.000 commercianti;

Cards & Digital Payments: Nexi e le Banche partner gestiscono 41,6 milioni di carte di pagamento;

Digital Banking Solutions: Nexi gestisce 13.100 ATM, circa 469 mila postazioni di e-banking e 947 milioni di transazioni nei servizi di clearing nel 2019. Inoltre ha sviluppato il sistema open banking in collaborazione con CBI al quale hanno già aderito le principali Banche Italiane.