Media Key

Con Microsoft Surface il gruppo Gusto offre una nuova esperienza nel ristorante Frizzo

Microsoft, il partner Random Research e il gruppo Gusto hanno creato un progetto che promette di rivoluzionare il servizio in sala dei ristoranti Gusto della Capitale, grazie ai tablet Microsoft Surface e ad un’applicazione sviluppata ad hoc da Random Research.

A partire dall’11 Novembre 2013, i clienti del nuovo ristorante Frizzo a Roma possono ordinare in piena autonomia scegliendo cosa mangiare grazie all’app Octopus caricata sui tablet Microsoft Surface. Attraverso questo strumento semplice, intuitivo e interattivo, possono esplorare tutto il menù arricchito da una serie di invitanti immagini, per ordinare con un semplice tocco del display e trasmettere l’ordine direttamente alla cucina.

Gusto ha dotato il ristorante capitolino di nuova apertura di 50 Microsoft Surface. Oltre che per effettuare l’ordinazione, i tablet rimangono a disposizione dei clienti che vogliono ingannare l’attesa divertendosi, sfruttando le funzionalità di intrattenimento e di gioco e l’universo di applicazioni  presenti sul tablet.

“La collaborazione con il Gruppo Gusto conferma l’attenzione di Microsoft verso i gusti e le passioni dei consumatori. Questo progetto ci permette di mettere a disposizione i nostri tablet Surface per un progetto innovativo e concreto, in linea con la nostra missione: semplificare e migliorare la vita delle persone attraverso i migliori device, servizi e applicazioni,” ha commentato Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows di Microsoft Italia.

Gusto è un sistema gastronomico ed architettonico: la scommessa  era quella di conquistare uno degli spazi più belli della città, Piazza Augusto Imperatore a Roma, offrendo una commistione di cucina, convivialità ed interni molto ricercati. Il progetto si è concretizzato con l’apertura nel 1998 di “Gusto” – Ristorante, pizzeria, wine bar ed emporio libreria proseguendo nel 2003 con “Gusto Osteria” – Cucina tipica laziale e formaggiera per arrivare all’ultima apertura a marchio Gusto nel 2006 con “Gusto Rosso” – Caffè, forno , griglieria e take way. Da questa esperienza vincente è nato il desiderio di intraprendere un nuovo percorso ristorativo che mirasse all’internazionalità della proposta culinaria (burger, bagel, eggs, pizza e tanto altro) e ad un concetto di ristorazione veloce da consumarsi in ogni momento della giornata con il supporto di uno strumento tecnologico di uso comune quale il tablet. “Nasce da queste considerazioni il nuovo brand Frizzo, che poggia la sua innovazione su un’applicazione per Surface,  studiata appositamente per i locali di questa nuova catena: il primo locale ‘Frizzo’ aprirà a Roma, in Piazza Cavour 21 nel mese di novembre.” – spiega Alessandro Tudini, proprietario di Gusto e Frizzo.

“La Random Research, che grazie al suo prodotto Octopus è leader nel settore dei software per la ristorazione romana, ha scelto Surface per lanciare un nuovo progetto che rivoluzionerà il modo di gestire il servizio in sala. L’applicazione nasce da un connubio vincente tra le conoscenze informatiche della Random Research e la grande esperienza ristorativa  della proprietà del gruppo Gusto, che ha scommesso su questo progetto per dar vita ad un nuovo modo di fare ristorazione, puntando su un locale dove il cliente è libero di scegliere cosa mangiare in piena autonomia, utilizzando uno strumento semplice ed intuitivo che lo porterà ad esplorare tutto il menù attraverso una serie di immagini che aiuteranno la sua scelta. Questo viaggio terminerà con un “click” quando l’ordine sarà inviato alla cucina e  nell’attesa ci si potrà intrattenere con le tante applicazioni a disposizione o leggendo un giornale on line…questo sarà Frizzo!” – dichiara Andrea Baldassari, Amministratore delegato di Random Research.