Media Key

Buzzoole lancia i profili “Verified” e il nuovo grafico di influenza

Non tutti gli influencer sono uguali e i brand ormai lo sanno bene. Per questo motivo Buzzoole inaugura ufficialmente il programma “Verified” destinato agli utenti più virtuosi della propria piattaforma di Influencer Marketing. Selezionati in base a parametri qualitativi e quantitativi, gli utenti Verified avranno la possibilità di accedere a campagne esclusive ed eventi speciali, entrare a far parte dei top contributor e partecipare alle attività editoriali. Inoltre potranno essere premiati sia in crediti – formula disponibile fino a oggi in piattaforma – che in denaro (formula “reward by cash”).

Ma come si diventa utenti Verified? “Prima di tutto rispondendo a requisiti fondamentali di qualità – ha commentato Fabrizio Perrone, CEO di Buzzoole – Influencer non è soltanto chi dispone di una platea vasta ma chi è in grado di coinvolgerla attivamente nelle proprie conversazioni con contenuti originali, ben scritti, completi e trasparenti, su canali ben curati anche dal punto di vista estetico. ll nostro scopo è quello di riconoscere e premiare l’impegno di chi mantiene alto il livello dei contenuti prodotti guadagnando la nostra fiducia e soprattutto quella dei nostri clienti”.

Più nello specifico, i parametri presi in considerazione sono infatti: 
– Reach: superiore a 15.000 (numero dei follower/fan per almeno uno dei canali social collegati).
– Spam: totale assenza di attività spam sui propri canali social e siti web.

– Brand Safety: “approved”. I canali dell’influencer devono presentare una totale assenza di immagini o contenuti che ledano la dignità della persona (pornografici, offensivi, razzisti, …).

– Engagement Rate: elevato (rapporto tra interazioni e reach).

– Originalità: 100%. I contenuti prodotti dall’influencer devono essere sempre originali e mai copiati.

– Look&Feel: curato. I canali social e blog dell’influencer registrati in piattaforma devono avere un aspetto grafico coinvolgente e un buon livello di usabilità da parte degli utenti. Blog ricchi di banner e pop-up che impediscono la corretta visualizzazione dei contenuti potrebbero non  essere presi in considerazione. 


Inoltre da oggi sui profili Buzzoole è possibile visualizzare il nuovo grafico di influenza con le migliori 8 categorie per ciascun utente, selezionate all'interno di 20 macro-categorie che fanno capo a loro volta a circa200 topic di influenza.
                                   
In questo modo ogni Influencer avrà un grafico potenzialmente unico con categorie non necessariamente uguali a quelle di un altro Influencer. Una novità che garantisce un’analisi ancora più dettagliata dei topic di influenza e che massimizza l’affinità tra ciascun Influencer e i Brand con cui potrà collaborare.

“Queste novità potranno garantire ai brand maggiore qualità, affidabilità e sicurezza - ha aggiunto Gianluca Perrelli, Managing Director di Buzzoole - Negli ultimi 6 mesi abbiamo investito molto per arrivare a un livello così elevato di profilazione dei utenti e di differenziazione delle industry. I brand che vorranno condurre una campagna con noi potranno contare da oggi su una selezione di influencer che risponde sempre di più alle loro esigenze specifiche”.

Il programma “Verified” coprirà l’intero spettro dell’Influencer Marketing, dal micro-influencer alla celebrity, senza possibilità di candidatura spontanea. La selezione avverrà esclusivamente per mano di Buzzoole attraverso i propri Publisher Manager sulla base dei parametri citati e a seguito di una valutazione qualitativa generale dell’utente.

La selezione è tuttavia sempre aperta: qualunque utente, continuando a migliorare i propri canali e a produrre contenuti di qualità, potrà avere la possibilità di ricevere nei prossimi giorni un messaggio di notifica con tutte le informazioni utili ad accedere al programma Verified.