Media Key

Yves Rocher Italia si posiziona tra le prime 100 imprese eccellenti della Sostenibilità Italiana

La filiale italiana di Yves Rocher, marchio francese di cosmetica nato nel cuore della Bretagna e fondatore della Cosmétique Végétale®, si posiziona tra le 100 imprese eccellenti della sostenibilità italiana con il premio Sustanaibility Award. Il premio Sustainability Award rende merito a coloro che hanno fatto dello sviluppo sostenibile parte integrante del proprio DNA aziendale, predisponendo i processi, i sistemi e le risorse in modo da poter ridurre il proprio impatto ambientale e sociale.

Credit Suisse, una delle principali banche mondiali che promuove investimenti sostenibili, e Kon Group,primario operatore italiano nella consulenza aziendale e finanziaria alle imprese, attraverso rigorosi criteri di giudizio e questionari di autovalutazione hanno stilato una classifica delle imprese che più di tutte stanno cercando di trovare soluzioni per i grandi problemi sociali ed ambientali. Yves Rocher Italia, che si posiziona tra le 100, è stata infatti valutata da Credit Suisse e Kon Group attraverso la misurazione del rating ESG elaborato da Altis Università Cattolica, che certifica la solidità di un’azienda dal punto di vista del suo impegno in ambito ambientale, sociale e di governance.

Yves Rocher si riconosce nell’impegno per preservare la biodiversità e la tutela delle risorse naturali, creando così un impatto positivo sul Pianeta, sostenendo numerosi progetti a supporto della Fondazione  Yves Rocher, come Plant4life e Terre de Femmes; quest'ultimo oltre da tempo sostiene i progetti di donne impegnate alla salvaguardia del territorio, tra cui “TartAmare”, associazione impegnata nella protezione delle tartarughe marine fondata da una delle vincitrici del premio Terre de Femmes. L’impegno della marca consiste nell’aver regalato oltre 100 certificati di adozione di tartarughe marine, ognuno dei quali corrisponde ad un supporto economico all’associazione.