Media Key

Stile che funziona non si cambia: Ulturale e L45 ancora insieme per il 2021

Dal 2018 ad oggi il legame tra Ulturale e L45 – corporate relations si è rafforzato e consolidato. Nonostante l’anno incerto appena passato, il cravattificio napoletano ha deciso di affidarsi ancora all’agenzia di pubbliche relazioni di Milano, che mette a disposizione i suoi professionisti per le PR e le digital PR. Dal punto di vista della reputazione e della comunicazione di prodotto, L45 continuerà a gestire il profilo LinkedIn del brand, le relazioni con gli influencer e si farà portavoce della storia e delle novità di Ulturale sui media. The Van gestirà, invece, la produzione dei contenuti per il sito Ulturale.com. In questo modo, saranno due le anime di The Van Group a continuare a rafforzare la comunicazione verso gli appassionati del brand.

“Siamo contenti di continuare a raccontare e farci portavoce del brand Ulturale in Italia e nel mondo. Oltre all’attività di PR di L45, anche The Van, l’agenzia creativa del gruppo, avrà l’importante compito di produrre contenuti per Tie Break, il blog del brand, dove trovano spazio storie, aneddoti e racconti che riguardano l’accessorio che per antonomasia rappresenta l’eleganza italiana. Insomma, ci impegneremo per realizzare una narrazione del brand multicanale, modulandone stile e contenuto a seconda della piattaforma di atterraggio”, afferma Simone Guzzardi, partner e managing director di L45.

“Le relazioni, come la tradizione, si basano su un delicato equilibrio di rituali e di reciproca fiducia. Quest’anno ci affidiamo ancora a L45 – corporate relations per la costruzione dello storytelling di Ulturale, che scorre sui canali online e offline. Negli ultimi anni abbiamo raggiunto importanti traguardi in termini di reputazione e di consapevolezza del nostro brand, proprio per questo rinnoviamo la nostra fiducia all’agenzia milanese con cui continuiamo a lavorare con piacere”, dichiara Alberto Sciacqua, direttore alle vendite di Ulturale.

Il brand, nato a Napoli nel 1985 grazie allo spirito imprenditoriale di Vincenzo Ulturale, si distingue sul mercato del Made in Italy per l’alta qualità sartoriale delle sue cravatte artigianali e per gli accessori per uomo e per donna che realizza. Lo scorso anno Ulturale, con l’arrivo della pandemia, ha lanciato la cravatta-mascherina, prodotto che è diventato virale attirando l’attenzione dei giornali internazionali.