Media Key

OPPO investirà 7 miliardi di dollari in R&D per spingere l’implementazione di un ecosistema nell’era della connettività intelligente

OPPO, brand leader mondiale di smart device, e IHS Markit, leader mondiale nelle analisi di mercato, oggi hanno pubblicato insieme il loro primo white paper sulla connettività intelligente all’ OPPO INNO DAY 2019. Il white paper ha il titolo “Intelligent Connectivity: aumentare le opportunità con la potenza di 5G, AI e cloud”. Il white paper ha lo scopo di aiutare a informare il pubblico sul significato e il valore della connettività intelligente e consentire all'industria di stabilire una comprensione più aperta e collaborativa dell'ecosistema, informando e guidando meglio lo sviluppo sostenibile della connettività intelligente in futuro.

Il mondo si sta entusiasmando per le nuove opportunità che l'era del 5G offrirà, che, secondo il white paper, sarà guidata da una connettività intelligente basata su AI, cloud, edge computing e IoT. Il nuovo ecosistema di connettività intelligente dovrebbe espandere il mercato e favorire maggiori opportunità all'interno del settore.        

Con la diffusione del 5G in costante espansione, l'era del 5G è arrivata

Dopo un anno di implementazione, il 5G sta entrando nelle nostre vite a un ritmo accelerato.

Il white paper fa notare che l'anno 2019 ha visto la prima ondata di lanci commerciali 5G basati sullo standard. A ottobre 2019, 50 operatori telefonici hanno lanciato servizi commerciali 5G conformi a 3GPP in 27 mercati. Inoltre, 328 operatori telefonici in 109 mercati stanno investendo nel 5G.

Il white paper fa anche luce sull'attuale implementazione del 5G in tutto il mondo, con implementazioni su larga scala di oltre 10.000 5G NR / gNB in paesi come la Cina e la Corea del Sud. In Australia, Regno Unito, Arabia Saudita, Svizzera, Emirati Arabi Uniti e Stati Uniti ci sono state attivazioni tattiche su piccola scala di cento 5G NR / gNB.

Un'enorme ondata di sviluppo del 5G e applicazioni 5G arriveranno in Cina.

5G per favorire l'integrazione accelerata di cloud, AI e edge computing

Il 5G si distingue dalle generazioni precedenti di tecnologie cellulari in quanto è stato progettato all'inizio per soddisfare molti requisiti tecnici, fattori di forma del dispositivo, applicazioni e pubblico.

Il white paper prevede che la connettività intelligente si baserà sugli sforzi collaborativi di AI, cloud e edge, connettività (incluso 5G) e IoT per offrire valore alle imprese e ai consumatori. Questo valore può riferirsi a una serie di aspetti tra cui minori costi operativi, accesso a nuove fonti di entrate o esperienza del cliente migliorata.

L'intelligenza artificiale è nelle sue fasi iniziali: attualmente siamo solo nella cosiddetta "intelligenza artificiale stretta" o "debole". Nel frattempo, le applicazioni 5G, il computing edge e il computing cloud consentiranno l'implementazione dell'IA in più soluzioni, mentre le applicazioni nella vita reale e i casi d'uso si evolveranno in un modello ibrido cloud-edge che consentirà un'intelligenza artificiale potente.

Il white paper rileva inoltre che, a causa della connettività intelligente tra 5G, AI, cloud computing ed edge computing, le aziende e le organizzazioni dovrebbero costruire modelli di business più sofisticati, nonché promuovere l'apertura, la condivisione e la collaborazione con i partner per lo sviluppo di nuove funzionalità per le loro soluzioni.

Il prossimo ecosistema di connettività intelligente libererà un grande potenziale
Lo sviluppo dell'ecosistema di dispositivi 5G è aumentato rapidamente in molti campi.

Secondo il white paper, a metà novembre 2019, 72 fornitori avevano annunciato un totale di 183 dispositivi 5G, come smartphone, router modem CPE interni ed esterni (attrezzature locali dei clienti), robot, droni, ecc. Dei 183 dispositivi 5G, oltre 40 sono disponibili in commercio.Secondo le previsioni di IHS Markit, circa un quarto degli 1,7 miliardi di telefoni cellulari spediti a livello globale integrerà il 5G entro il 2023 e ogni due smartphone su tre avranno hardware e funzionalità AI precompilati entro il 2025.

Inoltre, continueranno a essere richiesti assistenti digitali sotto forma di altoparlanti smart. La base globale installata di altoparlanti smart passerà da oltre 100 milioni quest'anno a oltre 800 milioni in tre anni.

Le capacità di intelligenza artificiale saranno sempre più integrate nei dispositivi di intrattenimento dei consumatori. Ad esempio, le fotocamere abilitate all'intelligenza artificiale, abbinate a smart TV o streaming box, useranno il riconoscimento facciale per lanciare preferenze e raccomandazioni di visualizzazione personali. L'intelligenza artificiale sarà anche in grado di identificare i momenti chiave, in un programma sportivo registrato.

Avendo il cloud gaming abbassato le barriere per i consumatori rimuovendo i costi dell'hardware, il cloud gaming e la realtà virtuale/realtà virtuale offriranno nuove opportunità, consentendo agli utenti di accedere ai giochi quando e dove vogliono con dispositivi più piccoli. La latenza è anche ridotta per consentire lo sviluppo completo di giochi VR/AR, creando un mercato globale che nel 2018 è valso oltre 100 miliardi di dollari secondo il white paper.

Nell'era della connettività intelligente, ci saranno anche molti casi d'uso e opportunità per l'IoT nella videosorveglianza, nella guida autonoma e nell'automazione industriale.

ll white paper ritiene che l'ascesa di nuovi dispositivi non abbia sminuito il ruolo chiave che gli smartphone svolgono nella vita dei consumatori. Non solo svolgono un ruolo centrale nello spazio IoT del consumatore, ma fungono anche da gateway per dispositivi indossabili come smartwatch e monitor sanitari, controller/ricevitori e display per dati e video da altri dispositivi.

Queste tecnologie in continua evoluzione lavoreranno insieme per creare nuove esperienze coinvolgenti per i consumatori, affrontare le sfide e creare opportunità per le imprese e l'industria, realizzando una vera connettività intelligente che aprirà ampie opportunità per le principali società globali di hardware e Internet come OPPO.

Il report completo è qui.