Media Key

Nasce blinkoo, la prima social media community dei viaggi

Video brevi di talent ed influencer professionisti, ma anche di veri appassionati di viaggi: racconti di esperienze autentiche e luoghi ancora da scoprire, per dare vita a un servizio verticale che ti accompagna in tutte le fasi di organizzazione del tuo viaggio. Questo è blinkoo, il nuovo social network che a meno di sei mesi dal suo primissimo rilascio sugli store, ha raccolto già 2,5 milioni di euro da investitori privati, di cui 1 milione di euro in soli due mesi grazie a una campagna di equity crowdfunding chiusa questo inverno. Oggi conta 9500+ video consigli di viaggio realizzati da un network di oltre 430 content creator di cui 70 professionisti traveller accreditati, tra i quali Marcello Ascani, Human Safari, Giovanni Arena, Stefano Tiozzo, Il SignorFranz, Positivitrip, Miprendoemiportovia, Theglobbers, Lorenzo Maddalena, Giacomo Czerny, in Viaggio col Tubo e Giulia Lamarca.

blinkoo raccoglie travel video di 99+ paesi, 1950+ città, oltre 400 piccoli borghi italiani e aggrega una community di 50.000+ viaggiatori. Numeri incredibili che spingono il suo fondatore Smeraldo Meminaj, a premere sull’acceleratore del viaggio unconventional, grazie alle esperienze vissute in diretta e condivise con passione dalle persone per le persone.

Circa 11 milioni di utenti in Italia guardano almeno un video online al giorno, e di questi il 58% viaggia regolarmente e si interessa a contenuti di viaggio (Data Reportal 2022). È indubbia la forza mediatica dei video, soprattutto in un settore come quello dei viaggi.

blinkoo offre infatti un approccio unico e innovativo di viaggiare, nel suo linguaggio semplice ed autentico, incentrato sulla condivisione, come solo un video sa trasmettere. E’ una app all’avanguardia, che utilizza un esclusivo algoritmo di AI, integrando i contenuti dei viaggiatori con quelli di operatori e fornitori di servizi turistici ed offrendo una journey experience navigabile a tag, attraverso un ricco ventaglio di opzioni tra cui scegliere per realizzare la vacanza dei sogni.  Ogni viaggiatore di blinkoo potrà trovare le esperienze di viaggio adatte alla propria passione per una località o per locali a tema, scegliendo fra pub irlandesi, cibo orientale, pesca, agricoltura, slowfood, hotel e b&b, ristoranti e pasticcerie, trasporti, musei, consigli su posti insoliti, siti storici, parchi, storia e cultura locale.

blinkoo è una sorta di fusione tra la durata breve dei video di TikTok, l’intrattenimento di Instagram e YouTube e le informazioni migliori che puoi trovare su Tripadvisor o TheFork.

Il vero focus è la valorizzazione territoriale e la spinta a scoprire un nuovo modo di viaggiare con l’obiettivo di contribuire alla ridistribuzione dei flussi turistici, favorendo la scoperta delle mete meno conosciute. Tornano così a vivere luoghi abbandonati e dimenticati, alimentando la voglia di conoscere tutte le bellezze del mondo, in ogni momento dell’anno. In questo modo, blinkoo riesce ad essere di supporto anche alle economie locali attraverso video che possono essere condivisi da chiunque, perché è proprio l’esperienza di viaggio, raccontata dai protagonisti, a far da padrona portando in luce anche le bellezze più nascoste dei piccoli borghi, trasformandole in esperienze uniche da vivere e scoprire.

Un esempio? Basta cercare “Toscana” e “borgo medievale” nel motore di ricerca per poter scoprire gli incantevoli borghi dislocati sulla regione. Oppure, puoi cercare “emirati arabi uniti” e “tour in mongolfiera”, per partecipare a un’unica ed emozionante esperienza nel deserto, prenotabile in app grazie a un semplice click.

E’ un visual storytelling che ti permette anche di scoprire che nel cuore di Trastevere, esiste un angolo di sud est asiatico e a Milano una piccola Burano e addirittura ti fa conoscere magnifici hotel immersi nei vigneti sloveni. Insomma, con blinkoo puoi davvero esplorare tutti i continenti. 

blinkoo è per tutti - Ogni turista ha la possibilità di entrare a far parte della community di viaggiatori, condividendo video, ed esperienze. Basta scaricare gratuitamente l’app tramite Google Play o App Store, creare l’account, scegliere gli interessi preferiti e con un semplice click si potranno scoprire luoghi da visitare, locali insoliti, ristoranti, consigli di viaggio, spiagge ed esperienze fuori dagli schemi. Tra i prossimi sviluppi è inoltre prevista la possibilità di creare playlist di viaggio pubbliche e private, che potranno essere co-create anche con i propri amici e seguire playlist create da altri viaggiatori, per salvarti in anticipo gli itinerari e organizzare il tuo viaggio nella massima autonomia. 

Se si desidera condividere una travel video experience, i passaggi sono molto semplici. Accedi all’applicazione di blinkoo, carica il tuo video, scegli la geolocalizzazione, attendi che il video venga verificato e il gioco è fatto.

blinkoo è informazione sicura – Di ogni video condiviso su blinkoo è possibile conoscere l’esatta posizione geografica (es. coordinate, città, regione, nazione), la tipologia del luogo descritto (es. albergo, chiesa, palazzo storico, museo, negozio) e l’esperienza effettuata nel luogo rappresentato (es. mostra, degustazione, specialità gastronomiche, visita turistica). Le categorie dei video su blinkoo sono aggiunte da chi carica il video, verificate dai revisori interni e da sistemi di intelligenza artificiale che analizzano il contenuto di ogni singolo video caricato. 

Afferma Smeraldo “Dopo la pandemia, la voglia di viaggiare è aumentata e noi tramite blinkoo diamo la possibilità a tutti di rendere il loro viaggio semplice e a portata di click. Il turista non cadrà nelle solite trappole, ma farà tappa sicura nelle mete più belle del mondo. La forza e la grande peculiarità di blinkoo è quella di far scoprire piccoli diamanti preziosi, che fino a poco tempo fa nessuno conosceva. blinkoo è una sorgente infinita di nuove esperienze di viaggio vicine e lontane, sempre uniche, autentiche e possibili, funzionali anche alle diverse disponibilità di budget. Vogliamo essere lontani dal turismo di massa e valorizzare quei territori meno conosciuti, permettendo ove possibile anche una destagionalizzazione del turismo. E sulle mete più ambite e conosciute, diamo sempre una esperienza di viaggio diversa, portando in luce gli aspetti più sorprendenti e nuovi del luogo.”

Dopo esserne stati privati a lungo, il desiderio di entrare in relazione con le persone e riscoprire le specificità dei territori aumenta, e si torna ad apprezzare l’esperienza del viaggio in sé.

Blinkoo, travel the web3 – nuove funzionalità verranno sviluppate in app e a partire da novembre 2022 alcuni servizi di blinkoo verranno spostati su blockchain per dare la possibilità, tra le altre cose, di ottenere ricompense tramite la pubblicazione dei contenuti video. Ogni creator, che sia un travel influencer o semplicemente un appassionato con ottimi consigli di viaggio da condividere,  a fronte di un suo contributo attivo su blinkoo, potrà partecipare alle scelte aziendali, votando e suggerendo le nuove funzionalità, ed entrare a far parte del nuovissimo sistema di rewarding: un meccanismo virtuoso che, oltre a far crescere la qualità dei contenuti di blinkoo rendendo un ulteriore servizio a tutta la community, permette scambi di valore tra la community grazie ad un Utility Token che potrà essere acquistato o ricevuto per i contributi apportati in app, ed utilizzato per ottenere l’accesso a funzionalità premium, a video speciali, consigli personalizzati dai creators e offerte selezionate dei business partners.