Media Key

Mediarkè affida a Meway la produzione di “Roma Drone Webinar Channel” nasce il nuovo canale in live streaming su tecnologia e utilizzo dei droni

Accordo tra la software house Meway e l’agenzia di comunicazione Mediarkè per la produzione di Roma Drone Webinar Channel (RDWC), il primo canale in live streaming sulle ultime novità della tecnologia e del mercato dei droni in Italia. RDWC è promosso da Roma Drone Conference, il maggiore evento italiano sulle applicazioni professionali dei droni, giunto alla 7ª edizione e co-organizzato da Mediarkè con l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) e l’Università Europea di Roma. Meway si occuperà del supporto tecnico, della regia e della distribuzione online dei webinar, utilizzando una sofisticata piattaforma dedicata messa a punto per la realizzazione di eventi virtuali di vario genere.

RDWC vedrà la presenza come ospiti dei massimi esperti italiani ed europei: istituzioni, ricercatori, docenti, imprenditori, operatori, giornalisti, ecc. La prima puntata è prevista per martedì 26 maggio sul tema “Droni dopo il Coronavirus.  Gli effetti della pandemia e il futuro del mercato dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR)”. Entro la fine di luglio seguiranno altre quattro puntate, con una periodicità quindicinale. Tutte le informazioni sono disponibili su www.romadrone.it/webinar.html

“Il nostro obiettivo è chiaramente il webinar, cioè la formazione e l'aggiornamento professionale via web, ma il format sarà più simile ad un talkshow per rendere facilmente fruibili i vari contenuti al pubblico collegato”, ha spiegato il giornalista Luciano Castro, presidente di Mediarkè e direttore di RDWC. “Abbiamo scelto Meway per le grandi capacità di questa azienda, che si è specializzata nel fornire servizi in streaming professionali”.

“Siamo lieti di avviare questa collaborazione con Mediarkè per la produzione di RDWC”, ha aggiunto Francesco Triolo, amministratore unico di Meway. “Si tratta di un progetto originale e di grande interesse, che si rivolge ad una community tecnologica ed imprenditoriale in notevole crescita in Italia e nel mondo. L’accordo segna l’avvio di una partnership che potrà avere ulteriori sviluppi anche nel futuro”.