Media Key

La nuova creatività di Caffè Borbone in Tv. Caffè Borbone racconta l'anima aziendale con un format più smart

Caffè Borbone continua la sua campagna di comunicazione attraverso le tre leve da sempre scelte per distinguersi e raccontare l’anima dell’azienda: tradizione, innovazione e sostenibilità. Questa volta con una marcia in più. La nuova creatività, ideata internamente, propone un format fortemente innovativo e facilmente riconoscibile, che informa il consumatore dei valori di prodotto, che non rinnega il “modus” dal forte impatto emozionale utilizzato fino a questo momento. Lo spot andrà in onda dal 18 Ottobre per due settimane sulle principali reti nazionali, in concomitanza con il recente premio assegnato all’azienda Borbone da Eccellenze d’Impresa a Milano. Il premio “crescita e sostenibilità”è un’ulteriore conferma dell’interesse aziendale a puntare sull’innovazione,  ma soprattutto sulla sostenibilità, leva portante della comunicazione, che vede la sua maggiore espressione nella cialda compostabile, completamente smaltibile e ideale per la concimazione.

L’idea creativa di Caffè Borbone è quindi quella di creare un format che periodicamente possa raccontare i valori del prodotto, in maniera più fruibile e con maggiore impatto.
“Sono tante le leve di comunicazione - dichiara il Direttore Marketing di Caffè Borbone, Mario De Rosa- che accompagnano ogni singolo prodotto: abbiamo molti argomenti e una vasta gamma di prodotti/miscele da raccontare e spesso è difficile racchiuderli in uno spot da 30”. Ecco perché abbiamo creato un format facilmente riconoscibile che racconta al consumatore i valori di prodotto. Sarà un format che utilizzeremo per i prossimi mesi, senza abbandonare le creatività di spot emozionali che abbiamo prodotto fino a ora e che continueremo a utilizzare per un posizionamento alto della marca, secondo le tre leve scelte per distinguersi e per raccontare l’anima di Caffè Borbone: tradizione, innovazione e sostenibilità“.

Credits:
Direzione creativa, doppiaggio e Regia: Leonardo De Bigliazzi
Direzione fotografia e post produzione: Edwin Guzzo
Media Planning: MediaCom