Media Key

Ivanti è stata riconosciuta leader nell’IDC MarketScape 2022 per i software UEM a livello mondiale, per il secondo anno consecutivo

Ivanti Inc., fornitore della piattaforma di automazione Neurons che rileva, gestisce, protegge e supporta gli asset IT dal cloud all’edge, è stata indicata Leader nell'IDC MarketScape: Worldwide Unified Endpoint Management Software 2022 Vendor Assessment (IDC #US48325122, maggio 2022). Il rapporto IDC MarketScape ha preso in esame 19 vendor che offrono software UEM con funzioni di gestione dei dispositivi e delle applicazioni per PC, laptop e dispositivi mobili e che hanno realizzato un volume di fatturato sui prodotti UEM superiore ai  5 milioni di dollari per l'anno solare 2021. Tra i vendor valutati, Ivanti è una delle sei società inserite nella categoria Leader.

"Siamo orgogliosi di essere stati nominati leader per il secondo anno consecutivo, soprattutto perché l'UEM non è mai stato così fondamentale per le organizzazioni", ha dichiarato Nayaki Nayyar, Presidente e Chief Product Officer di Ivanti. “L'UEM è la chiave per consentire il lavoro ibrido e da remoto e riteniamo che questa sia una conferma del fatto che disponiamo di una delle soluzioni UEM più affidabili in assoluto". La piattaforma Ivanti Neurons for UEM consente ai team IT di gestire i dispositivi, da Windows a macOS, da iOS ad Android e oltre, fino all'IoT, in modo che i dipendenti possano lavorare in sicurezza nell'Everywhere Workplace. Continueremo anche ad aggiungere alla nostra piattaforma funzionalità di automazione e di Self-Healing per aiutare maggiormente le organizzazioni a offrire esperienze digitali per i dipendenti contestuali e personalizzate".

Ivanti Neurons for UEM consente agli amministratori IT di raccogliere dati approfonditi sui dispositivi in tempo reale, di automatizzare la distribuzione di software e sistemi operativi, di personalizzare gli ambienti di lavoro e di risolvere in modo proattivo i problemi degli utenti finali. Aumenta la produttività dei dipendenti, semplifica la gestione dei dispositivi e migliora la postura di sicurezza fornendo una visibilità completa sull'intero patrimonio dell’impresa, offrendo l'automazione su un'ampia gamma di dispositivi tra cui Windows, Mac, ChromeOS, Linux, Unix, iOS, Android e dispositivi IoT. Ivanti Neurons for UEM si integra anche con le soluzioni di gestione dei servizi aziendali (ESM) e di cybersecurity dell'azienda, fornendo un unico pannello di controllo che consente alle aziende di auto-riparare e auto-proteggere i dispositivi, nonché di auto-assistere gli utenti finali in modo proattivo, prevedibile e autonomo.

Il report IDC MarketScape precisa: "Ivanti è l'unico vendor a offrire un portfolio di prodotti per il supporto agli utenti finali, per la sicurezza e le funzionalità tecnologiche tra i fornitori di soluzioni UEM del settore. Le sinergie tra l'ITSM e la gestione degli asset IT consentono a Ivanti di fornire un migliore servizio di gestione dell'esperienza digitale dell'utente finale (DEX), calcolato sulla base di metriche di soddisfazione su a dispositivi, sicurezza e gestione dei servizi IT".

Per saperne di più su Ivanti Neurons for UEM, consultare questo link