Media Key

Incremento delle vendite e tassi di conversione più alti per LuisaViaRoma grazie alla partnership con Criteo

Criteo (NASDAQ: CRTO), l’azienda tecnologica globale che offre ai marketer di tutto il mondo soluzioni di advertising affidabili e di grande impatto, è lieta di presentare la partnership con LuisaViaRoma, la destinazione privilegiata per il fashion di lusso online con 5 milioni di visitatori al mese e spedizioni in tutto il mondo. Il sito offre una selezione esclusiva dei designer più importanti e dei talenti emergenti e propone i marchi più prestigiosi di abbigliamento, scarpe, borse e accessori per uomo, donna e bambino.

LuisaViaRoma nasce a Firenze nel 1929 con l’apertura del concept store di Via Roma. Nel 1999, l’azienda è una delle prime ad adottare Internet e a vendere online. Negli anni 2000, molto prima del boom dell’eCommerce, LuisaViaRoma decide di concentrarsi principalmente sul digitale. “Nel 2008 abbiamo iniziato ad investire nel digitale con 10/12 persone, l’anno scorso abbiamo chiuso l’anno con duecento persone coinvolte e un fatturato di 165 milioni, il 90% del quale solo dalle vendite online” dichiara Nicola Antonelli, CMO di LuisaViaRoma.

Uno dei principali fattori che differenzia LVR dai competitor è l’esperienza di alto livello che offre ai clienti. L’azienda vuole infatti posizionarsi come consulente di moda, senza limitarsi alla sola proposta di articoli che seleziona in modo accurato per il consumatore.

Per rimanere allineata con gli obiettivi di crescita aziendale, LuisaViaRoma aveva l’esigenza di implementare una strategia che consentisse la conversione dei visitatori in clienti, tenendo in considerazione anche le difficoltà di un ambiente molto competitivo come quello del fashion, dove i costi di acquisizione sono cresciuti rapidamente a causa della forte concorrenza dei big spender.

Grazie alla collaborazione con Criteo, sono state attivate delle campagne di retargeting che hanno generato il 6% delle vendite nei principali mercati in tutto il mondo, il 10% per il cross device, con tassi di conversione più alti del 2.6 per i visitatori che hanno visualizzato gli annunci di Criteo.

“Per la crescita del business è strategico mantenere una relazione personale con l’utente e trasformarlo in cliente. Grazie alla collaborazione con Criteo stiamo lavorando con grande successo a questo processo di trasformazione che ci consente di crescere in tutto il mondo” ha dichiarato Nicola Antonelli, CMO di LuisaViaRoma.

“Sono orgoglioso che la nostra proposta di campagne di retargeting abbia permesso a LVR di raggiungere gli obiettivi prefissati e desideriamo continuare a supportare il brand nell’identificare gli utenti in target con proposte personalizzate e sempre più ambiziose.” Ha commentato Alberto Torre, Managing Director di Criteo Italia.

A questo link è disponibile il case study: https://www.criteo.com/it/success-stories/luisaviaroma/