Media Key

Contents nei 10 round B2B più grandi in Italia

Secondo quanto emerge dal report stilato da Crunchbase, Dealroom, VC Hub Italia e da Startup Wise-Guys , le B2B SAAS in Italia, sono tra le realtà più attrattive in termini di investimenti. Il report prende in analisi startup e scaleup che sono state fondate in Italia e sono diventate delle multinazionali con uffici non sono in Italia ma anche all’estero, in particolare in Europa.

Lo studio offre una panoramica generale della situazione delle startup B2B in Italia proponendo un’analisi dettagliata della compagine delle SAAS che, secondo l’indagine, sono le realtà migliori in grado di validare in tempi record le idee di innovazione e si
presentano, nella maggior parte dei casi, come attività scalabili in termini di produzione e distribuzione.

Tra le prime 10 è presente anche Contents, global tech company che ha creato un algoritmo proprietario per produrre automaticamente contenuti con l’Intelligenza Artificiale e per analizzare i trend, è stata inserita nello studio tra le realtà più innovative delle categoria MadTech.

L’ obiettivo di Contents grazie alla sinergia uomo-macchina è eliminare le barriere di comunicazione e creare una tecnologia ottimale per creare tutti i tipi di testi garantendo un accesso democratico ai dati.

L’azienda, fondata da Massimiliano Squillace, imprenditore seriale di aziende in ambito tech e digital con alle spalle già cinque exit e una consolidata expertise in ambito internazionale, nel 2021 ha concluso un round di investimento Serie A da € 5M con Sinergia
Venture Fund come lead investor.

Sinergia Venture Fund è un fondo di Synergo Capital, società di gestione del risparmio indipendente che, dal 2004, ha gestito fondi di investimento alternativi per un valore complessivo di 1,3 miliardi di euro.

Il round di investimento da 5 milioni di euro per Contents ha consentito all’azienda, già presente in Italia, Spagna, Francia, Regno Unito e Stati Uniti, di crescere e consolidare la leadership tecnologica nella ricca industry della creazione contenuti in maniera sempre
più globale. Il totale raccolto da Contents, dalla sua fondazione, è di oltre 7 Milioni di Euro e conferma il trend positivo descritto nel report.

A livello più generale, le startup digitali B2B stanno affrontando, in Italia, un momento di grande crescita ed espansione. Questo, prevede un cambiamento radicale nella tradizionale concezione di imprenditoria.

Le nuove startup infatti si basano su motivazioni rivoluzionarie: migliorare il mondo prima di guadagnare, creare valori sociali e sostenibili per il nostro sistema, oltre che economici, stabilire relazioni stabili con partner e investitori.

“Le aziende del futuro dovranno avere al centro un’interazione sempre più umana. Ci sarà uno scenario nuovo in cui noi tutti dobbiamo essere pronti a cogliere le novità.- dichiara Massimiliano Squillace, Ceo & Founder di Contents. “Una ragione in più per essere
orgogliosi di far parte di un ecosistema globale così florido e innovativo come quelle delle più influenti startup B2B.”