Media Key

Best Brands Italia 5° Edizione: "Quando una marca cambia la società"

Indagare ogni anno quali sono i brand più amati dagli italiani significa anche fotografare i cambiamenti della società. E’ uno dei compiti che si è assunta Best Brands, la classifica delle marche che dal 2015 viene elaborata da Serviceplan e GfK, attraverso un innovativo metodo di analisi in grado di mixare dati di mercato con un’ampia ricerca presso i consumatori.  
In questa edizione le nuove tecnologie sono un tema chiave: quanto sono in grado di modificare la nostra percezione dei marchi? E riusciranno a cambiare un’Italia che sembra molto tradizionalista nelle sue scelte?
 
Alcune di queste domande troveranno risposta durante il Gala di Best Brands il prossimo 20 novembre, dove saranno svelate tre distinte classifiche: Best Corporate Brand, Best Product Brand, Best Growth Brand. Ma durante la serata viene anche conferito dai partner di Best Brands l’Innovation Award 2019 alla marca che meglio rappresenta l’innovazione nell’idea e nei fatti. Quest’anno il vincitore è un brand che si ripromette di cambiare le  nostre abitudini di pagamento: Satispay, il servizio di “mobile payment” basato su un network alternativo alle carte di credito che può essere utilizzato, da chiunque abbia un conto corrente bancario, per scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica e pagare nei punti vendita ed e-commerce convenzionati con la facilità con cui si manda un sms.
Satispay sta dimostrando di poter incidere nelle abitudini di un paese come l’Italia, agli ultimi posti nel mondo per l’uso del denaro elettronico con l’86% delle transazioni che avviene ancora in contanti. Effetto di una certa diffidenza culturale negli strumenti di pagamento on line, ma anche di ostacoli concreti sulle transazioni come emerge dalla survey condotta dalla stessa Satispay a cui hanno risposto 3.500 negozianti: sugli importi inferiori ai 10€ il 65.9% preferisce contanti e il 28.9% Satispay, solo l’1.7% le carte di pagamento.
Un dato che premia la semplicità e trasparenza di Satispay. Anche per questo ha superato il traguardo degli 820.000 iscritti, in costante crescita, e contestualmente al continuo aumento anche degli esercizi commerciali convenzionati, oggi arrivati a oltre 90.000 con l’adesione di brand di assoluto rilievo, così come di tantissime piccole realtà indipendenti.
 
A ritirare l’Innovation Award, consistente in un assegno per ben 100.000 Euro in spazi pubblicitari, sarà Alberto Dalmasso, CEO e co-founder di Satispay, chiamato ad essere anche keynote speaker nella serata di Gala, per parlare dell’esperienza della giovane azienda di fronte ad una platea di 400 imprenditori: “Siamo onorati di questo riconoscimento che premia il lavoro quotidiano di un team fortemente motivato a dare un vantaggio tangibile ai consumatori e ai commercianti attraverso uno strumento semplice, trasparenti ed economico. Un lavoro costruito quotidianamente ponendoci domande su ogni decisione da prendere e azione compiuta, per capire se stiamo seguendo la via più intelligente possibile e, soprattutto, funzionale ad avere un impatto positivo sulle persone. Traduciamo questo approccio nel “Do it smart, Be responsible and Believe”, la nostra essenza, i valori del nostro brand”.  
Per informazioni è consultabile il sito: www.best-brands.it