Media Key

Barilla e Publicis Italy lanciano “Playlist Timer” su Spotify: il timer da cucina per cucinare la pasta a tempo di musica

Il segreto per cucinare una pasta a regola d’arte risiede nel perfetto tempo di cottura. Per questo Barilla, in collaborazione con Spotify, lancia “Playlist Timer”: raccolte musicali la cui durata corrisponde al tempo di cottura dei formati di pasta più amati del brand.
Un’ennesima conferma del carattere della marca, da sempre vicina ai consumatori grazie a prodotti e proposte innovative in grado di rispondere alle esigenze più moderne.

Playlist Timer vuole essere la colonna sonora ideale nel viaggio attraverso la sinfonia di sapori della cucina e della musica di tutto il mondo. Le 8 playlist, la cui lunghezza va dai 9 agli 11 minuti, sono state create abbinando i 4 generi musicali più ascoltati in Italia (pop, hip hop, indie e grandi classici del passato) ad alcuni tra i formati di pasta più apprezzati dagli italiani (spaghetti, linguine, fusilli e penne rigate).

Le playlist brandizzate, ideate da Publicis Italy, sono un omaggio di Barilla pensato per tutti coloro che intendono la cucina come una forma d’arte e di divertimento e che possono così approfittare dei minuti di cottura per ascoltare buona musica, intrattenersi e non doversi preoccupare del tempo di cottura: quando la musica si ferma, la cottura è ultimata e perfettamente al dente.

Con le 8 raccolte di “Playlist Timer” Barilla trasforma quindi Spotify nel più sinfonico dei timer da cucina, una sintesi perfetta e moderna tra utilità e arte: musicale, culinaria e figurativa, grazie anche alle originali copertine delle raccolte, realizzate da artisti italiani di calibro internazionale: Emiliano Ponzi, Van Orton, Alessandro Baronciani, Mauro Gatti, Carol Rollo, Nicola "Nico189" Laurora, Fernando Cobelo e Andrea Mongia.

Curiosi anche i nomi delle playlist che caratterizzano la selezione musicale che le compone: “Mixtape Spaghetti”, “Boom Bap Fusilli”, “Pleasant Melancholy Penne”, “Moody Day Linguine”, “Top Hits Spaghetti”, “Best Song Penne”, “Timeless Emotion Fusilli” e “Simply Classics Linguine”.

Al loro interno si possono trovare i pezzi più ascoltati su Spotify per ogni filone, insieme ad alcuni pezzi meno conosciuti, sempre con l’idea di comporre playlist della durata perfetta per ogni formato di pasta.

I brani all’interno delle varie playlist verranno aggiornati ciclicamente per includere nuove hit ed offrire così varietà a chi le utilizza.