20 dicembre 2018

Schweppes festeggia il Dry Martini di Sorrento per il risultato ai Barawards 2018

Categoria: Premi, Riconoscimenti

Schweppes, la regina delle toniche, celebra il suo partner Dry Martini di Sorrento, fra i vincitori della quarta edizione dei Barawards 2018 nella categoria Bar rivelazione dell’anno. Il premio, promosso da Bargiornale, Ristoranti, Dolcegiornale e Webar, nasce per valorizzare le eccellenze dell’ospitalità Made in Italy.
 
Il Dry Martini by Javier de las Muelas al Majestic Palace Sorrento inaugurato lo scorso 30 maggio, è un progetto pieno di entusiasmo da parte di Javier, bartender spagnolo padre fondatore degli unici cinque Dry Martini del mondo (Barcellona, Madrid, Londra, San Luis Potosí e Sorrento) e considerato uno dei più importanti maestri di cocktail al mondo. “La sinergia tra persone, la passione, l’entusiasmo ed il grande lavoro di squadra hanno sempre caratterizzato il nostro lavoro - commentano  Giulia Rossano & Lucio D’Orsi proprietari del Majestic Palace Hotel a Sant'Agnello di Sorrento -. Siamo davvero felici e orgogliosi di aver ottenuto, in così pochi mesi dall’apertura (giugno 2018), questo splendido risultato che ci stimola ancora di più a crescere e a migliorarci”.
 
Schweppes, Tonica per antonomasia fin dal 1783, ha affidato proprio a de las Muelas il compito di creare per lei dei prodotti Premium: Schweppes Premium Mixer, la linea che nasce per soddisfare le esigenze dei drink lovers, grazie al design delle sue bottiglie, agli aromi naturali e alle sue inimitabili bollicine che rendono la gasatura persistente fino all’ultimo sorso. Le tre referenze della linea Tonica Originale, Tonica Pepe Rosa e Tonica Hibiscus, enfatizzano il sapore del distillato esaltandone gli aromi.


«  Altervista compie 18 anni  AAE: nuovo restyling e campagna...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE