06 dicembre 2018

Deveyes Group, Hollister e FONDAZIONE ISTUD vincono il Premio Miglior Mobile & App alla 21a Edizione del Premio Assorel con l’App colorE

Categoria: Premi, Riconoscimenti

Il 3 Dicembre presso NH Hotel di Via Tortona a Milano si è conclusa con la Cerimonia di Premiazione la 21a edizione del Premio Assorel, che ha assegnato a Deveyes Group, Hollister Incorporated e FONDAZIONE ISTUD il Premio per la Miglior Mobile & App all’interno della sezione Tecniche di P.R. e Tecnologia.

Oggetto del prestigioso premio è stata l’applicazione colorE, strumento sviluppato da Deveyes Group, sotto la guida metodologica della Fondazione ISTUD con il contributo non condizionato dell'azienda Hollister.

Deveyes Group, l’agenzia digitale specializzata nella realizzazione di soluzioni integrate digitali, guidata da Silvio Giovine e Giuseppe Marchetti, porta a casa un ulteriore successo a conferma della lunga esperienza in ambito mobile da parte dell’agenzia milanese.

“APP colorE – afferma Luigi Reale, Responsabile Area Sanita e Salute di FONDAZIONE ISTUD - si rivolge alle persone con una stomia dando loro la possibilità di esprimere, in un particolare istante della quotidianità (in famiglia, al lavoro, in casa, con gli amici, durante lo sport ecc.) quale è l'emozione che in quel momento prevale (sulla base delle emozioni primarie di Plutchik), quale colore rappresenta maggiormente quell'istante (sulla base del linguaggio dei colori di Luscher) e raccontare attraverso la narrazione cosa provano”.

La nostra missione in Hollister – afferma Nicola Barni, General Manager di Hollister Incorporated – è rendere più dignitosa e gratificante la vita delle persone che vivono con una stomia.
E lo facciamo anche attraverso iniziative concrete e innovative come la app colorE, che contribuisce a facilitare la comunicazione tra curante e curato, innova la relazione e focalizza l’attenzione sul vissuto emotivo della persona, cosa importantissima quando si affronta un momento delicato come la malattia.
Ovviamente il mio ringraziamento va a tutti coloro i quali hanno contribuito al progetto, Fondazione Istud, Deveyes Group, gli infermieri del progetto DNA e FAIS Onlus.

“In Deveyes Group – afferma Silvio Giovine – siamo fortemente convinti che la tecnologia possa dare un grosso contributo in ambito psicologico e medicale e App colorE va esattamente in questa strada”.


«  Le Farine Magiche riposiziona il...  Massimiliano Pogliani, AD di...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE