13 giugno 2018

Oltre €200.000 in 24 ore per EDGAR Smart Concierge

Categoria: Tecnologie, app e scenari

Il mercato extralberghiero continua a crescere e a suscitare l’interesse degli investitori. Prova ne è la campagna di crowdfunding lanciata ieri, 12 giugno, dalla App di Guest Management EDGAR Smart Concierge e che in meno di 24 ore ha già raccolto oltre 200.000 Euro sulla piattaforma Mamacrowd, superando di oltre 50.000 Euro la soglia minima.

“Avevamo registrato già diverse adesioni prima del lancio ma non ci aspettavamo un risultato simile dopo solo un giorno di campagna. Questo per noi è motivo di grande orgoglio e soddisfazione: significa che il mercato sta rispondendo con entusiasmo e che vengono riconosciuti l’utilità e il valore del servizio - ha commentato Luca Sini, CEO e co-fondatore di EDGAR.

 Il core-team di EDGAR. Da sinistra: Marcello Stani (CTO e Co-founder), Chiara Sini (Customer Operations Manager e Co-founder), Luca Sini (CMO e Co-founder), Karin Venneri (Business Development e Co-founder).

Negli ultimi anni il mercato extralberghiero è esploso, con un aumento di quasi il 50% delle strutture registrate, e ha dato vita a una nuova categoria di operatori che tuttavia non dispongono della tecnologia adeguata a soddisfare le esigenze dei nuovi viaggiatori e turisti. “Proprio per far fronte a questa esigenza nel 2017 abbiamo dato vita a EDGAR, per restituire agli Host il loro ruolo centrale nell’esperienza di viaggio dei Guest”, ha aggiunto Luca Sini. (*fonte dati ISTAT e Osservatorio Nazionale del Turismo).  

Il servizio di Digital Concierge permette infatti a qualsiasi Host (Property Manager, B&B, Hotel, Campeggio o altro operatore) di attivare e personalizzare in pochi minuti le App Concierge delle proprie strutture ricettive per assistere al meglio gli ospiti (Guest) prima, durante e dopo il soggiorno e aumentare nel contempo i propri ricavi grazie all’upselling di servizi sia interni (come bottiglia in camera, spesa a domicilio, pulizie extra, deposito bagagli, late check-out e così via) che esterni (transfer, partecipazione a eventi, tour, esperienze ed escursioni, degustazioni, noleggio bici, …). I servizi possono essere forniti o dalla struttura stessa o da provider locali con cui i guest possono entrare in contatto diretto, liberando in questo modo l’Host dall’onere dell’intermediazione del servizio pur garantendogli una commissione sulla stessa. L’offerta di esperienze locali e servizi ai Guest è arricchita inoltre dalle piattaforme esterne con cui EDGAR è in grado di integrarsi, prima fra tutte il marketplace proprietario Guide Me Right.  

La campagna, attiva fino al 30 agosto, prevede sconti e vantaggi dedicati per chi deciderà di investire e diventare socio di EDGAR, tra cui la detrazione fiscale dell’investimento nella misura del 30%. Obiettivo finale raggiungere il tetto massimo di 400.000 Euro per l’integrazione di nuove feature, il rafforzamento del marketing strategico e del servizio assistenza al cliente e la prima fase di espansione internazionale (apertura in Spagna entro il 2020).


«  GialloZafferano dà voce alle...  Moverio BT-35E è il nuovo modello...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE