13 marzo 2018

Noberasco 4.0 Al Manufacturing Forum 2018 presenta l’azienda tra traguardi raggiunti e sfide future

Categoria: Aziende, carriere e indagini di mercato

La continua evoluzione di Noberasco è fedele alla sua storia. Oggi al Manufactuting Forum a Milano Gabriele Noberasco, Presidente, parla di imprenditorialità familiare made in Italy che dal 1908 ad oggi si rinnova con un approccio 4.0 all’industria, mantenendo sempre grande attenzione alla sostenibilità e alla responsabilità sociale d’impresa.

Azienda a conduzione familiare - oggi alla quarta generazione - ha interpretato e sintetizzato innovazione e ricerca del food al servizio del consumatore. Specializzata in produzione di linee bio, healthy food salutistici e funzionali, con oltre cento prodotti tra frutta secca morbida ed essiccata, ha un ruolo di leadership consolidato dai risultati in costante miglioramento che la posizionano tra le eccellenze dell'articolato panorama delle imprese alimentari italiane.
Noberasco, espressione del miglior capitalismo familiare made in Italy, sta affrontando con successo le sfide dell’industria 4.0. Una scelta che ha consentito di raggiungere risultati evidenti negli ultimi due anni grazie alla realizzazione del nuovo stabilimento “Fabbrica del Futuro” di Carcare (Savona) che occupa un’area di 70mila metri quadrati. Qui tutto il flusso operativo, dalla presa in carico delle materie prime fino allo stoccaggio del prodotto finito, è stato altamente automatizzato.  
Coerentemente con la cultura green dell'azienda il risparmio energetico è una caratteristica del nuovo sito che contiene 3 linee di pastorizzazione, 10 linee di confezionamento (10 linee di produzione (in grado di garantire una capacità produttiva di 150 tonnellate al giorno, oltre 40mila all’anno e un magazzino automatizzato per oltre 8mila bancali di prodotto finito. Si tratta di un investimento consistente (circa 50 milioni di euro) e pensato per poter offrire uno standard qualitativo sempre più alto alla clientela. La produzione totale venduta ha raggiunto nel 2017 le 17.070 tonnellate (tradotto in pezzi sono 88.989.824) e il fatturato è aumentato del 10,5% attestandosi a quota 135 milioni. L’obiettivo del 2018 è arrivare a superare la soglia dei 142 milioni.

«Gli investimenti più importanti li abbiamo fatti in automazione, per semplificare l’attività di movimentazione all’interno del nostro nuovo stabilimento di Carcare, ma anche per garantire una maggiore integrità dei prodotti ed una maggiore sicurezza dei nostri lavoratori all’interno della struttura, spiega il presidente Gabriele Noberasco. E aggiunge «Noberasco è impegnata con convinzione sul fronte della Corporate social responsibility che l’azienda sviluppa partendo dalla cura verso i propri dipendenti».  

Nella Fabbrica del Futuro sono stati pensati e creati spazi comuni come la sala mensa, la zona fitness con personal trainer, zone coffee room con dispenser acqua, mele fresche, quotidiani e tv, l’orto biologico che produce un raccolto a disposizione dei dipendenti e aree relax che incentivino e invitino chi lavora in azienda a condividere il pay off della marca “Facile star Bene”. Inoltre è attiva con  associazioni e onlus nel portare avanti il suo mecenatismo culturale ed economico per sostenere importanti cause di condivisione sociale, perché per Noberasco ogni singolo gesto, conta.

www.noberasco.it


«  Seeds&Chips alla Milano Design Week  Panino Giusto sceglie Web Stars...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE