13 febbraio 2018

Spotify è partner ufficiale di See It Be It

Categoria: Aziende, carriere e indagini di mercato, Sponsorship, partnership, eventi e award

Le iscrizioni per il programma See It Be It di Cannes Lions 2018 sono aperte da ieri e Spotify ha annunciato di esserne il partner ufficiale. Il Festival ha aggiunto cinque nuovi posti nel programma, quindi 20 donne dal settore creativo parteciperanno ad un’iniziativa per lo sviluppo della propria carriera e per l’emancipazione.  

See It Be It è stato lanciato nel 2014 per mettere in luce il problema della disparità di genere a livelli senior e spinge l’industria all’azione. L’iniziativa funge da programma di accelerazione che mira a identificare le future leader femminili in funzioni creative nell’industria della comunicazione aziendale e per affrontare la disparità di genere nel settore creativo.

Negli ultimi anni, Spotify ha partecipato a una serie di iniziative globali, internamente e in collaborazione con dei partner per generare inclusione e promozione della diversity attraverso tutte le funzioni aziendali.
Danielle Lee Vice President, Global Head of Partner Solutions e Jackie Jantos, Vice President, Brand and Creative di Spotify, parteciperanno a See It Be It al Festival e a una serie di eventi nel corso dell’anno.

“La comunità creativa è efficiente solo quando lo sono i talenti che impiega. In un mondo che sta diventando rapidamente sempre più multiculturale e sfaccettato, è fondamentale che il talento creativo rifletta il mondo in cui viviamo” dichiara Danielle Lee, Vice President, Global Head of Partner Solutions in Spotify. “Siamo entusiasti di collaborare con See It Be It per permettere alle donne provenienti da tutti i contesti di raggiungere il loro massimo potenziale nel marketing creativo."

Sulla base del tema dell’anno scorso della “Fiducia in sé stesse”, il tema del 2018, scelto dalla ambassador di questa edizione, Chloe Gottlieb, sarà la “Leadership”. Le partecipanti svilupperanno le abilità necessarie per esprimersi come leader e vedranno un impatto diretto sulla fiducia in sé stesse e sull’ambizione nel tempo.

Il programma sta ricevendo candidature per mentori che siano capaci di donare tempo ed expertise sia a  Cannes Lions che a eventi regionali. Gli interessati possono contattare seeitbeit@canneslions.com per ulteriori informazioni.

“See It Be It offre un’opportunità per cambiare la quota femminile di direttori creativi, che al momento si ferma all’11%. Abbiamo notato che il miglior modo per ottenere un cambiamento è di agire e negli ultimi quattro anni abbiamo visto il coinvolgimento di alcuni partner incredibili che hanno davvero rafforzato l’esperienza per le partecipanti.  Quest’anno apriremo le porte ad altre cinque donne nel programma e siamo felici di collaborare con Spotify per ampliare e generare una maggiore consapevolezza sull’importanza e il potere della leadership femminile,” commenta Louise Benson, Executive See It Be It Lead per Cannes Lions.

Chloe Gottlieb, EVP, Chief Creative Officer di R/GA è stata recentemente nominata Ambassador di  See It Be It di quest’anno e condurrà le donne selezionate attraverso un programma su misura di executive training, opportunità di networking esclusive e uno strategia di mentorship. Insieme a Chloe, Madonna Badger, Chief Creative Officer di Badger & Winters è il presidente di questa edizione di See It Be It che agirà come guida e rappresentante dell’industria per tre anni.  

I potenziali candidati a See It Be It 2018 possono candidarsi entro il 16 marzo su http://www.canneslions.com/see-it-be-it


«  San Valentino all’insegna dello...  Panasconic svela ad ISE la nuova...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE