06 dicembre 2017

Euronetmedia (it.euronetmedia.org) 
nel settore dell'energia, un comparto 
che vale 400 miliardi di euro

Categoria: Comunicazione, produzione e concorsi

Il gruppo indipendente di comunicazione e di consulenza marketing EuroNetMedia (it.EuroNetMedia.org) continua il suo progetto di espansione nel settore dell'energia, aprendo una nuova prospettiva per cambiare in meglio e sviluppare nuove opportunità di business per le aziende che operano in questo settore.



L'obiettivo di EuroNetMedia.org in ambito energetico, della «white economy» e della sostenibilità ambientale è volto non solo a proporre servizi di Comunicazione eRelazioni Pubbliche in Italia ai clienti internazionali, ma anche a creare un'offerta di servizi di comunicazione per i clienti italiani.



Il know-how della comunicazione che EuroNetMedia.org offre nel settore energia, così come negli altri settori in cui opera, rappresenta un vantaggio per tutti i clienti che decidano di comunicare in modo consapevole e sostenibile sulle tematiche legate all'energia, all'efficienza energetica e all'ambiente.



EuroNetMedia.org sbarca dunque in un settore dove vi sono forti possibilità di perseguire traiettorie di sviluppo più sostenibili da un punto di vista ambientale.«La sfida è quella di realizzare nel settore energia un modello di comunicazione più competitivo e flessibile, puntando su innovazione, creatività e tecnologia e proponendo una strategia perfettamente combinata dove la tradizione e il digitale sono sullo stesso piano» commentano i responsabili di EuroNetMedia(euronetenergia@euronetmedia.org).



Analizzando il sistema energetico italiano, dalle fasi di approvvigionamento dell'energia primaria fino alle tecnologie di uso finale e alla domanda di servizi energetici, EuroNetMedia.org ha anche messo in evidenza che il giro d'affari delcomparto energetico vale oggi in Italia 400 miliardi di euro.

Secondo le proiezioni di EuroNetMedia.org, questo comparto crescerà ancora nel 2018, con l'avvio di investimenti sia nei settori tradizionali che nelle green e white economy.


«  Boomerang Looney Tunes  Gioco Digitale ritorna in campagna...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE