17 luglio 2017

Sotto il simbolo del “Ionoi”, è partita la raccolta adesioni alla 29ª edizione della Campagna Nazionale Qualità, per promuovere il valore etico della qualità a beneficio del nostro Paese

Categoria: Comunicazione, produzione e concorsi

Le aziende italiane, pubbliche e private, sono chiamate a raccolta per aderire alla Campagna Nazionale Qualità, giunta quest’anno alla 29esima edizione. L’iniziativa di sensibilizzazione è stata ideata nel 1989 dal fondatore, Alberto Galgano – recentemente scomparso – e continua ad essere promossa dal Gruppo Galgano in occasione della Giornata Mondiale della Qualità (giovedì 9 novembre 2017), voluta 29 anni fa dalle tre grandi Associazioni Mondiali per la QualitàASQ, JUSE, EOQ (American Society for Quality, Japanese Union of Scientistis and Engineers, European Organisation for Quality).
 
Sotto il Simbolo del “IONOI”, che sotto intende la risposta alla domanda “Chi realizza la Qualità?”,  la Campagna Nazionale Galgano vuole sottolineare il Valore Etico della Qualità, nelle sue diverse accezioni, che sta facendo emergere nuovi paradigmi produttivi, organizzativi, comunicativi e socio-culturali orientati ad una Qualità sostenibile, intesa come “cura” delle cose, delle persone, del tempo, dello spazio.
 
La situazione economica italiana e il clima culturale attuali richiedono un cambio di prospettiva verso il futuro. La globalizzazione e la pesante recessione economica di questi ultimi tempi sono fenomeni che hanno senz’altro inciso in modo strutturale sul contesto imprenditoriale. Nell’ultimo trentennio si è diffuso l’approccio manageriale rivoluzionario della Qualità Totale, seppur in maniera disomogenea e non sempre coerente, ma molto c’è ancora da fare su questo modello a tendere verso l’Eccellenza.
 
La Cultura della Qualità è un valore che non ha tempo e non passa mai di moda ma, apparentemente, sembra quasi essersi indebolita nella sua percezione, malgrado risulti sempre più essere strategica anche per competere. Ecco perché continua a essere importante ricordare questo valore utilizzando tutti gli strumenti e i canali moderni, compresa la capacita di fare bene e farlo sapere.
 
La Campagna avrà massima visibilità da ottobre con un Manifesto condiviso da centinaia di aziende italiane, che sarà pubblicato ed esposto su quotidiani, magazine e maxi affissioni; da subito, invece, le aziende che prenotano la propria adesione entrano  in un circuito privilegiato che apre una vetrina digitale sul web. Una serie di eventi, organizzati dalla Galgano prima e durante la Campagna, saranno l’occasione per entrare nel merito di esperienze aziendali e di approcci manageriali efficaci, che rappresentano  opportunità di arricchimento e sensibilizzazione.


«  Millennials, le caratteristiche...  Gruppo AXA Italia: Maria Letizia...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE