17 luglio 2017

ON5 e Confartigianato Imprese: insieme per il progetto “Diventa Eco-artigiano”

Categoria: Aziende, carriere e mercati

“Diventa Eco-artigiano", il progetto ideato e promosso da ON5, filiale italiana di ON5 Group che fa capo alla francese Economie d’Energie, ha trovato un alleato in Confartigianato Imprese, la più grande rete europea di rappresentanza di interessi e di erogazione di servizi all’artigianato e alle piccole imprese.

L’efficienza energetica in quanto energia “non consumata” rappresenta uno dei cardini della strategia energetica nazionale. “Diventa Eco-artigiano” si inserisce in questo ambito, con l’obiettivo di stimolare gli investimenti e di promuovere la riqualificazione degli edifici residenziali e delle imprese attraverso l’attività dei propri qualificati affiliati.

“Diventa Eco-artigiano” è, difatti, un programma dedicato ai professionisti che intendono specializzarsi nella riqualificazione e nell’efficienza energetica. E’ una piattaforma web che offre una catena di servizi a supporto dell’attività di termoidraulici, impiantisti termici, elettricisti, serramentisti, così come ingegneri, architetti, geometri, periti, impegnati a migliorare il comfort e la performance energetica delle abitazioni e degli immobili dei propri clienti, proponendo le soluzioni più adeguate in termini di efficienza energetica.

Il programma “Diventa Eco-artigiano” rappresenta, pertanto, una grande opportunità per chi opera in questo mercato. Opportunità che Confartigianato intende offrire ai propri associati, fornendo un servizio a valore aggiunto a supporto dell’attività degli artigiani.

“Diventa Eco-artigiano” rappresenta un vero e proprio acceleratore e accompagnatore nel percorso di innovazione e ottimizzazione energetica. Uno strumento in grado di rispondere, in ultima istanza, ai bisogni del cliente, volti principalmente alla riduzione dei costi energetici, alla generazione di risparmio e al contenimento dell’impatto sull’ambiente.

“È per noi un grande piacere annunciare la partnership strategica con Confartigianato Imprese – afferma Franck Bruneau, Presidente di ON5. – Abbiamo già maturato in Francia una solida esperienza con Capeb, la più grande associazione francese di artigiani e di piccole imprese e il nostro desiderio è di replicare in Italia un progetto altrettanto ambizioso. La fiducia che Confartigianato Imprese ha riposto in noi è motivo di grande orgoglio”.

“La collaborazione con ON5 – sottolinea il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti – testimonia il nostro impegno per rendere le piccole imprese protagoniste delle nuove sfide sul fronte dell’efficienza energetica e della sostenibilità ambientale. Le opportunità del progetto ‘Diventa Eco-artigiano’ sono complementari alle linee di servizi che il Sistema Confartigianato offre agli imprenditori con l’obiettivo di migliorare la loro competitività sul mercato e ampliare le loro opportunità di business”.

Entro poche settimane sarà avviata la prima fase di test che coinvolgerà alcune Associazioni Territoriali con l’obiettivo di estendere l’adesione al progetto all’intero territorio nazionale.

Per maggiori informazioni:  http://www.eco-artigiano.it/; www.diventaecoartigiano.it


«  Le vacanze si prenotano online:...  “Gelato sospeso” l’estate...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE