19 maggio 2017

Lavazza nel nuovo video musicale di Rovazzi

Categoria: Comunicazione, produzione e concorsi

Il gusto della tradizione incontra l’innovazione. E’ questo il mix vincente dei Grandi Classici in capsula di Lavazza presenti nell’atteso video musicale “Volare”. Nel nuovo singolo, l’irriverente e contemporaneo Fabio Rovazzi combina il suo estro creativo in un inaspettato featuring con Gianni Morandi, iconica figura della musica Italiana. Il giovane che ha conquistato il grande pubblico, guadagnando lo scorso anno quattro dischi di platino con il singolo “Andiamo a Comandare”, è di nuovo protagonista della scena musicale nazionale insieme ad un’inedita collaborazione che contrappone due generazioni a confronto.

Lo stile originale di Fabio Rovazzi si rivolge ad un pubblico contemporaneo, aperto alle nuove tendenze e caratterizzato da una vita dinamica, che si sposa perfettamente con la strategia di comunicazione di Lavazza, attenta ad intercettare gli ultimi trend di mercato e di consumo per interpretarli con innovative modalità di vivere l’esperienza del caffè.
Nel video musicale del singolo “Volare”, la giornata comincia con un espresso firmato Lavazza, grazie alla nuova macchina Jolie, che ha rivoluzionato il sistema domestico A Modo Mio.

Questa nuova brand activation Lavazza rientra nel contesto di un più ampio piano di comunicazione globale che, facendo leva su creatività e innovazione, si declina su diverse tipologie di media con l’obiettivo di raggiungere anche un target moderno. Nell’ultimo anno, Lavazza ha pianificato diversi progetti di product placement in ambito musicale focalizzandosi in particolare sul mercato USA con artisti della scena internazionale come Charlie Puth e Jennifer Lopez. Con la visibilità del brand all’interno dell’ultimo video di Fabio Rovazzi, l’azienda torinese porta questa contemporanea modalità di comunicazione anche sul mercato italiano.

Il video del nuovo singolo “Volare” è visibile a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=MtJ0lrIGSAE


«  Salmoiraghi & Viganò cambia il...  Toshiba Italia Multiclima: da...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE