11 maggio 2017

Busforfun vince il Netcomm e-Commerce Award: la piattaforma è a firma Mapo Studio

Categoria: Sponsorship, partnership, eventi e award

La mobility company Busforfun premiata a Milano nella categoria viaggi e tempo libero. “Scegli l’evento, la tua fermata e compri il biglietto online”: questa la rivoluzione di Bff che si aggiudica l’Oscar dell’e-commerce. Il progetto web è stato realizzato dall’agenzia Mapo Studio.

Busforfun conquista la giuria del Netcomm e-Commerce Award. Suo il primo premio nella categoria “viaggi e tempo libero”; alle spalle colossi quali Ticket One, eDreams, Jeep Official Apparel Store.

Bff è una start up nata nel 2016 dalla mente di Davide Buscato e Luca Campanile. Il loro business è nel web: attraverso il loro e-commerce vendono biglietti per bus per eventi. In poco più di un anno hanno costruito una rete di oltre 1000 agenzie, più di 300 fermate diffuse su tutto il territorio nazionale, lavorando in Italia, Slovenia, Austria e Germania.

La forza di busforfun.com sta nel portale realizzato da Mapo Studio: un mix di grafica accattivante e strumenti semplici e veloci per l’acquisto. Dietro le quinte una potente piattaforma di e-commerce gestisce una serie di procedure complesse dedicate a individuare il miglior mix di prodotti e prezzi per ogni destinazione.

“Abbiamo creato un motore - racconta Francesco Bortoli, fondatore e CTO di Mapo Studio - che è il frutto di tutte le nostre esperienze precedenti in ambito di e-commerce, di infrastrutture e di turismo. Siamo entrati in un mercato poco esplorato ma con enormi potenzialità, tanto che oggi l’obiettivo è quello di trasformare questa piattaforma in un prodotto da mettere a disposizione di tutti quei soggetti che operano nell’ambito della mobilità in bus: agenzie turistiche, linee commerciali, noleggiatori con conducente”.

Il premio è stato consegnato ieri 10 maggio in occasione della XII edizione del Netcomm Forum al MiCo, l’evento più significativo per l'e–commerce e la digital transformation in Italia con più di 12.000 imprese, 160 sponsor, 3 convegni, 60 workshop e 160 relatori.


«  MaxMeyer rafforza il segmento...  Fater - 'Lines loves me' Facebook»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE