24 marzo 2017

ComuniKart arriva a Cagliari

Categoria: Sponsorship, partnership, eventi e award

Torna l'appuntamento con ComuniKart, la cui inaugurazione avrà luogo domani, 25 marzo alle ore 10.00 presso Hotel Setar sito a Quartu Sant'Elena, Cagliari.

Nel corso delle due giornate (sabato e domenica), le aziende espositrici avranno modo di mostrare il loro know how e la loro competenza in modo innovativo, dinamico e personalizzato; attivare delle relazioni tra i diversi soggetti appartenenti alla filiera; chiarire il processo produttivo agli operatori migliorando efficacia ed efficienza delle loro richieste e dello sviluppo interno di alcuni processi.

Dopo il successo ottenuto a Palermo, saranno tante le novità presenti in fiera anche per Cagliari. La manifestazione infatti, si consolida e si ripropone come punto di incontro utile ed efficace che mette insieme fornitori, acquirenti, consulenti e media, fornendo loro la piattaforma ideale per lanciare nuovi prodotti, costruire la visibilità del marchio, generare contatti e mantenere la clientela esistente.

L'esposizione inoltre verrà affiancata dalla consulenza di personale esperto che saprà illustrare i diversi vantaggi e la ricca proposta merceologica che spazia da stampanti, software 3D, packaging e molto altro ancora.

Questo darà modo al visitatore e a vari operatori del settore di conoscere ed approfondire tutto ciò che è di loro interesse, di confrontarlo e valutarlo come non è possibile fare in altre situazioni. Verranno inoltre coinvolti nella scoperta delle novità e nelle attività di formazione e informazione.
 
Un evento, quello di ComuniKart, che dopo il suo recente debutto, cresce giorno dopo giorno con l'obiettivo di consolidarsi, affermarsi ed espandersi in tutto il Mezzogiorno attirando l'attenzione, la stima e l'interesse dei vari operatori del settore.

Tutte buone ragioni per non mancare!

Per maggiori informazioni consulta il sito www.comunikart.it


«  Food Delivery: a 6 mesi dal lancio...  Con “Teste di casting” Radio 105...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE