17 febbraio 2017

Say What per la comunicazione di Junkers Bosch

Categoria: Comunicazione, produzione e concorsi

Say What, agenzia di comunicazione di Milano, ha ideato, coordinato e implementato il piano biennale di comunicazione per Junkers Bosch.

Dal concept alla strategia social e digital, dall’evento itinerante che ha raggiunto più di 7.000 persone in 15 diverse città italiane alla realizzazione del programma televisivo in onda prossimamente su La5: Say What ha ideato e realizzato un piano completo di comunicazione per l’introduzione sul mercato dei Sistemi di Riscaldamento Bosch.

Forte di un’organizzazione che si avvale di professionisti nell’ambito del marketing e organizzazione eventi e della comunicazione integrata e di un’esperienza ventennale nel settore, Say What ha saputo proporre e gestire leve di comunicazione innovative per veicolare i valori del brand e avvicinarlo ancora di più a clienti e consumatori finali.
L’agenzia di Milano ha pensato a una strategia digital completa: dal sito realizzato ad hoc, alla creazione di DEM da inviare a tutti i clienti installatori, al piano editoriale per i canali social del brand.

Il mini sito è stato progettato con l’obiettivo di presentare i prodotti, ma soprattutto di coinvolgere ed emozionare clienti e consumatori, informandoli delle originali iniziative promosse dal brand: dal roadshow itinerante che ha toccato da maggio ad ottobre15 diverse città italiane, ai casting per il programma televisivo in onda tutti i mercoledì in seconda serata su La5 dal 22 febbraio 2017 e in replica il sabato alle ore 11.50.

La strategia social sui canali Twitter, Instagram e Facebook di Junkers Bosch prevede l’aggiornamento costante delle pagine e dei profili ufficiali. I contenuti relativi alle attività di comunicazione sono affiancati da una rubrica di consigli utili alla community per consumare meno, vivere meglio e ridurre l’inquinamento, che fa costantemente riferimento agli innovativi prodotti per il riscaldamento Bosch.

Tutti i contenuti relativi al Road Show sono stati promossi attraverso campagne ADV su Facebook e condivisi sulla pagina ufficiale Junkers Bosch, dove si è data anche notizia del contest instant win che ha premiato 10 persone in ogni città raggiunta dal Truck brandizzato.

Tra i contenuti postati live, pre e post evento sui profili social di Junkers Bosch, teaser, foto scattate durante il Road Show e video del backstage dei casting per il programma televisivo, annunciato e promosso attraverso tutti i canali social. Ogni puntata sarà accompagnata da un live tweet per coinvolgere influencer, protagonisti del programma e tutta la rete televisiva sintonizzata su La5.

Non solo pianificazione, ma anche gestione e implementazione degli eventi e realizzazione del programma televisivo: Say What ha infatti curato ogni singolo aspetto della comunicazione integrata di Junkers Bosch.

Ma l’attività non si è conclusa: da mercoledì 22 febbraio sarà in onda in seconda serata su La5, canale Mediaset del digitale terrestre, MISSIONE GREEN, il programma tv firmato Junkers Bosch, condotto da Gaia De Laurentiis e gestito interamente da Say What: 11 famiglie saranno protagoniste di un’esperienza indimenticabile: progettare in casa un futuro diverso grazie alla tecnologia dei prodotti per il riscaldamento di Bosch che permette di consumare meno, senza il minimo sforzo.

Say What è il partner ideale per l’ideazione e la concretizzazione di progetti strategici che, grazie ad un’organizzazione puntuale ed efficace, diventano un’opportunità unica di comunicazione dal forte impatto emotivo e mediatico a misura di persona, azienda, impresa ed ente, dai risultati ampiamente tangibili e misurabili.


«  Energica Motor sceglie BAM per la...  Agi aderisce a #milluminodimeno »

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE