11 gennaio 2017

Content Interface Italia 2017: un anno all’insegna della Digital Transformation

Categoria: Comunicazione, produzione e concorsi

Content Interface Italia (www.contentinterface.it), Digital Solution Company, illustra le sfide che attendono le aziende italiane nel 2017 e presenta il proprio portfolio di offerta per aiutarle ad avviare con successo il percorso di Digital Transformation.
 
Il 2017 per le imprese italiane: parole chiave
User Experience - I clienti chiedono ai brand di essere coerenti e di rispondere alle loro esigenze, alla crescente richiesta di valori, socialità e relazioni. I clienti vogliono interagire con le imprese ed essere co-creatori di esperienze.
In pratica questo significa che le aziende avranno bisogno di soluzioni per identificare comportamenti e interessi, per misurare la fedeltà, incrementare le conversazioni, creare e gestire le relazioni e il livello di engagement/di coinvolgimento del cliente stesso. Si tratta di un cambio di paradigma: comprendere le nuove necessità di protagonismo attivo dei clienti che non vogliono più solo “comprare” ma “possedere” un bene o servizio.
 
Omnicanalità – Omnicanalità non significa solamente moltiplicazione dei canali ma dare ai clienti ciò che vogliono, quando lo vogliono, come lo vogliono. Una strategia omnicanale deve basarsi su un approccio “Digical”, di integrazione di fisico e digitale, in grado di garantire una customer experience di eccellenza, indipendentemente dal canale di fruizione.
 
La soluzione è N-Cube, la piattaforma di Content Interface per la gestione dello store a 360 gradi che ingloba una strategia di comunicazione e ottimizza il processo di vendita multicanale. Integra Digital Signage e Chioschi interattivi e permette di gestire campagne promozionali ad hoc all’interno del punto vendita.
Pensata per le aziende del mondo retail, della GDO, della moda, della finanza che hanno reti e punti vendita distribuiti ma hanno necessità di strumenti dinamici e personalizzabili per la comunicazione, la creazione e gestione di promozioni, la possibilità di offrire al cliente informazioni e un’esperienza integrata dei propri prodotti e servizi. NCube integra ogni tipologia di contenuto: video, immagini, audio, documenti, applicazioni e così via, è semplice da gestire e permette la creazione, anche istantanea, di promozioni ad hoc basate sulle preferenze dei clienti o sulla necessità di smaltire le scorte di magazzino.
 
Pagamenti digitali – L’innovazione nell’ambito dei pagamenti digitali è inevitabile ed è necessario che le soluzioni proposte siano veloci, efficienti, sicure, trasparenti e globali.
Inoltre c’è una forte domanda di integrazione nella logica del “network of networks”, di sistemi adattivi che evolvono con l’evolvere delle esigenze dei clienti e di tutti i soggetti coinvolti nel processo, incluso gli enti preposti alla regolazione e al controllo.
Anche i pagamenti digitali diventano un fattore chiave della customer experience e come tali vanno pensati, progettati ed implementati.
 
Grazie alla collaborazione con TAS SpA (www.tasgroup.it), gruppo specializzato in soluzioni software per la monetica, i pagamenti, i mercati finanziari e i sistemi ERP, quotato sul Mercato Telematico Azionario dal 2000, Content Interface propone PAYGLOBE, la soluzione personalizzata più moderna e sicura per la gestione ottimizzata per i pagamenti in-store ed e-commerce. PAYGLOBE integra sistemi per la governance di terminali POS con sistemi di loyalty e CRM e consente di accentrare in unico punto la gestione dei diversi canali di vendita fisici e virtuali (internet e mobile), di integrare terminali di ultima generazione per gli acquisti in-store (M-POS), di negoziare in totale libertà le transizioni attraverso un sistema multi-acquiring. PayGlobe garantisce inoltri i più alti livelli di sicurezza richiesti, in conformità ai P2PE – PCI Security Standard.
Content Interface ha inoltre recentemente annunciato un accordo di partnership con Get Your Bill, soluzione commercializzata da Ultroneo.
Get Your Bill è un sistema per la compilazione automatica e l’emissione immediata di fatture al momento dell’acquisto di beni, servizi o prestazioni. Grazie alla compilazione automatica dei dati si risparmiano tempo e denaro e si riducono le possibilità di errore. Il sistema velocizza anche il trattamento amministrativo e l’archiviazione digitale.
Con Get Your Bill le fatture sono on-line e sempre a disposizione, viene installato direttamente su POS bancari o integrato nei gestionali di cassa e ed-commerce, e non richiede investimenti tecnologici"
 
Adattabilità - Il cambiamento è inevitabile. Ogni impresa per competere dovrà adeguarsi adottando nuove tecnologie. Integrare l’innovazione non è solo una questione di gestione delle operations, bensì di cultura organizzativa. Adattabilità significa quindi integrare il cambiamento come leva di sviluppo competitiva e di governance.
 
Connettività avanzata, cyber security e il meglio dei servizi cloud sono le soluzioni che Content Interface può offrire grazie alla partnership con Retelit, uno dei principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture per il mercato delle telecomunicazioni ICT che, con la sua rete in fibra ottica proprietaria di oltre 9.000 km estesa per tutta la penisola italiana, garantisce un’infrastruttura di solidità senza eguali.
 
“L’esperienza acquisita con marchi leader nel settore del retail, della grande distribuzione, del lusso, della finanza, ci ha permesso di comprendere che Digital Transformation significa trasformazione del business. Siamo al fianco dei nostri clienti per offrire loro tutta l’innovazione di cui hanno bisogno con una logica globale, di approccio a 360 gradi” commenta Umberto Pardi, Sales & Marketing Director di Content Interface Italia.
 


«  “Dalle black box alle legal box:...  A Cantina Tollo due premi...»

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE