Scheda operatore

GENOVA-LIGURIA FILM COMMISSION

PROFILO
Genova-Liguria Film Commission è una struttura non-profit (giuridicamente è una Fondazione) creata dalla Regione Liguria, dal Comune di Genova e da altre realtà territoriali liguri (Province, Comuni, Parchi) con un obiettivo primario di marketing territoriale: attirare investimenti produttivi in Liguria nel settore della produzione audiovisiva (pubblicitaria, televisiva e cinematografica), per creare occupazione e per stimolare la nascita e la crescita di imprese di servizio locali.
Il secondo obiettivo è quello di dare maggiore visibilità al territorio regionale, grazie a una sua presenza più importante e continua sul piccolo e sul grande schermo.

SERVIZI OFFERTI
Genova-Liguria Film Commission offre alle società di produzione servizi gratuiti in tutte le fasi del lavoro, da quella di scrittura, alla fase di preparazione e di pre-produzione con assistenza nei sopralluoghi e ricerca di materiale fotografico relativo alle locations, sia pubbliche che private e collegamento con le professionalità tecniche locali e con i servizi alla produzione.
Genova-Liguria Film Commission offre inoltre convenzioni con alberghi e ristoranti a prezzi competitivi. Durante la produzione è attivo per gli operatori uno ‘sportello unico’ per permessi e altre pratiche burocratiche.
Sulla base dell’esame dei singoli progetti, Genova-Liguria Film Commission si attiva per il reperimento di fondi e partner produttivi locali.
Genova-Liguria Film Commission gestisce un archivio di professionisti locali dell’audiovisivo e una banca dati di location ‘domestiche’ denominato ‘La tua Casa sullo Schermo’ con 250 abitazioni private che sono a disposizione per riprese.

IL VIDEOPORTO
Videoporto Genova è una struttura di accoglienza e di servizio per tutti i generi di produzioni audiovisive. È una struttura flessibile per le funzioni produttive, amministrative e servizi complementari (foresteria per pernottamento e parcheggio). È dotato di una sala di posa con ‘green screen’, due studi televisivi, uffici di produzione, sala casting, camerini e locale per scenografia/sartoria. La sua localizzazione, vicino alle vie di comunicazione e i costi estremamente contenuti rappresentano ulteriori vantaggi.
Videoporto Genova è un progetto di Società per Cornigliano, gestito da Genova-Liguria Film Commission.

IL POLO INDUSTRIE CREATIVE DI CORNIGLIANO
Negli ultimi anni l’area di Villa Bombrini (dove ha sede Genova-Liguria Film Commission) e di Videoporto Genova si è trasformata in un polo di produzione per le industrie creative, dove a fianco del nucleo originario specializzato nel settore audiovisivo, si sono aggiunte imprese operanti nel settore della grafica, del giornalismo web, dei videogames, dell’illustrazione, della fotografia e della produzione musicale. Oggi i soggetti operanti sono oltre 40. Usufruiscono di un pacchetto di servizi che comprende spazi lavorativi, utenze, servizi di consulenza e di formazione, accompagnamento nei progetti europei.

Indirizzi:

Via L. A. Muratori, 9
16152 Genova (GE)
email: info@glfc.it
tel: 010 86.80.850
Fax: 010 86.81.399

www.glfc.it


Management/staff
Direttore
Andrea Rocco
Responsabile logistica e permessi
Matteo Massari
Amministrazione, segreteria e gestione polo industrie creative
Giorgia Stopiglia


GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE