Scheda operatore

RAI3

PROFILO EMITTENTE
Rai3 conferma il terzo posto nella classifica delle reti generaliste, con il 6,78% in prime time e il 6,61% nel totale giornata. Traguardo raggiunto attraverso innovazione, investimento su contenuti e multimedialità. Numeri importanti se analizziamo i consumi tv del 2016: la televisione resta il mezzo più utilizzato per informarsi, divertirsi e conoscere. Cresce la quota di chi opta per altre soluzioni di visione e aumenta il consumo dei servizi digital. In quest’ambito Rai3 ha accelerato al massimo per costruire una narrazione digital/social parallela e integrativa del prodotto/offerta Rai. I risultati non mancano: nel primo semestre 2017 la pagina Facebook di Rai3 ha la ‘Page performance index’ più alta di tutte le pagine Rai. I fan sono passati da 152mila a 374mila (1° semestre 2016 vs 1° semestre 2017). Un pubblico composto da donne under 45. Twitter: 218mila follower (+10% vs semestre 2016). Raiplay: 14,8 milioni di media views da ottobre a maggio. La sua narrazione sarà più crossmediale e integrata: una ‘nuvola’ di contenuti che raggiungono audience ma con valori/bisogni comuni. La narrazione sarà il filo rosso di Rai3. La rete porterà avanti un racconto della realtà che si snoderà tra sociale, servizio ai cittadini, inchiesta, approfondimento scientifico, cultura, grande affresco d’autore.

PALINSESTI
La mattina della rete continuerà ad investire sull’informazione declinata in diverse modalità: pura, di servizio, medica, culturale.
La newsroom di Agorà aprirà la giornata portando il pubblico dentro il racconto della realtà. Alla guida del programma arriva Serena Bortone, giornalista e volto di rete. A seguire Mi Manda Raitre con Salvo Sottile, Tutta Salute con Pier Luigi Spada e Michele Mirabella e Chi l’ha visto? 11:30, in onda direttamente dalla redazione del programma di Federica Sciarelli: un blocco molto articolato ma compatto di prodotti con una forte vocazione di servizio pubblico.
Dopo il Tg3, alle 12.45 Rai3 ritorna a tessere il filo della narrazione con Quante Storie di Corrado Augias. Un programma di incontri, racconti, confronti e critiche puntuali. Per creare un ponte sull’attualità arriva un nuovo programma, Passato Presente, condotto da un grande giornalista e storico: Paolo Mieli. Il format è sempre realizzato da Rai Cultura.
Nel pomeriggio dalle 16 la natura diventa la grande protagonista: Geo, guidato da Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi, mette in scena il nostro pianeta, l’ambiente, le culture locali, l’associazionismo.
A seguire torna #cartabianca, la striscia quotidiana di Bianca Berlinguer. Nelle giornate del sabato e della domenica conferme e novità: l’appuntamento con Tv Talk e Massimo Bernardini alle 15 del sabato e a seguire un nuovo programma culturale affidato a Michela Murgia, scoperta televisiva di quest’anno.
Rivedremo anche Provincia capitale, coprodotto da Rai3 e Rai Cultura, il viaggio di Edoardo Camurri attraverso l’Italia. Forte di un ottimo 6,13% stagionale, alle 14.30 si conferma In Mezz’ora ma con una novità: Lucia Annunziata raddoppia, con la prima mezz’ora dedicata a una grande intervista e la seconda all’approfondimento di un tema di attualità.
Segue il Kilimangiaro, il contenitore live della domenica condotto da Camila Raznovich, che racconta il mondo con sguardo avventuroso, culturale, geografico e informativo.
Nell’access settimanale ecco Servizio Pubblico: 12 gruppi rappresentativi del tessuto economico, sociale e culturale del Paese commenteranno l’attualità direttamente dai luoghi in cui vivono e/o lavorano. Anche i protagonisti di Un Posto al Sole fanno
ormai parte del quotidiano: locale e globale si mescolano senza continuità nella soap storica di Rai3. Le parole della settimana con Massimo Gramellini torna il sabato insieme a Geppi Cucciari.
Tra le novità della prima serata, Rai3 lancia la domenica un nuovo programma che vuole essere una provocazione e un esperimento sociale: Andiamo a governare. Al lunedì si confermano due brand storici dell’informazione di Rai3 come Presa Diretta con Riccardo Iacona e Report con Sigfrido Ranucci. Il martedì ritorna l’informazione in prima serata con Bianca Berlinguer e #cartabianca serale. Al mercoledì si conferma naturalmente Chi l’ha visto?, un marchio di successo, sempre con Federica Sciarelli. Il giovedì sarà la serata dedicata ad una sperimentazione di diversi generi: docufiction, il biopic storico/sociale, il documentario di impegno civile e di denuncia, l’inchiesta d’autore. Tra i titoli: I 1000 giorni di Mafia Capitale, The Putin Interviews, i film intervista di Oliver Stone al presidente russo. E infine tornerà su Rai3, un grande autore come Michele Santoro. Il venerdì è il momento dei film italiani e il sabato della grande divulgazione scientifica con Ulisse e Alberto Angela. In seconda serata, grande laboratorio narrativo e sperimentale di Rai3, molte novità, tra cui Far Web – I guerrieri della rete con Federico Ruffo e Brexit – diario di un comico con Francesco De Carlo.
Tra le conferme FuoriRoma, il racconto della politica delle città di Concita De Gregorio e Indovina chi viene a cena, le inchieste di Sabrina Giannini su cibo, ambiente e sicurezza alimentare. Ritroveremo anche Gad Lerner con un ciclo di inchieste sull’equità sociale, e proseguirà Stato Civile - L’amore è uguale per tutti. Infine due programmi iconici di Rai3, Un giorno in pretura di Roberta Petrelluzzi e Storie Maledette di Franca Leosini.

Indirizzi:

Viale Mazzini, 14
00195 Roma (RM)
email:
tel: 06 36.86.53.49

www.rai3.rai.it


Anno di fondazione
1979

Management/staff
Direttore
Stefano Coletta
Vice Direttori
Federica Lentini
Alessandro Lostia


Concessionaria di pubblicità
Rai Pubblicità
Tel. 011 74.41.111

Per informazioni contattare
Tel. 06 36.86.49.88

GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE